Napoli: Cannavaro vicino al rinnovo. De Laurentiis esalta Cavani

Il difensore del Napoli Paolo Cannavaro

In attesa di debuttare nella fase a gironi dell’Europa League (domani sera gara al San Paolo contro l’Utrecht), il Napoli inizia un pò a schiarire il futuro di Paolo Cannavaro all’ombra del Vesuvio, ed ascolta anche le parole tranquillizanti di De Laurentiis, che si coccola il suo bomber Cavani.

A BREVE IL RINNOVO DI CANNAVARO – Paolo Cannavaro a breve dovrebbe rinnovare il contratto che lo lega al Napoli fino al prossimo giugno. Nei giorni passati c’erano stati dei diverbi tra le due parti, che avevano anche fatto pensare ad un brusco divorzio tra il giocatore e la dirigenza azzurra. E’ di stamattina però la notizia che a breve Cannavaro ed il Napoli potrebbero firmare il rinnovo del contratto per altri 3 anni, portando così il giocatore campano a chiudere la propria carriera nella città natale. Il presidente De Laurentiis avrebbe infatti cambiato idea sul giocatore azzurro dopo gli incontri che ci sono stati in questi giorni tra le varie parti, e così dovrebbe dare il nullaosta per l’accordo.

DE LAURENTIIS: “CAVANI SI E’ INSERITO ALLA GRANDE” – In attesa del match di Europa League contro l’Utrecht, il patron del Napoli De Laurentiis ha parlato anche dell’inizio di stagione della sua squadra, e dell’ottimo avvio del suo bomber Cavani. Sulle prime gare giocate dal suo Napoli il presidente azzurro ha detto “Sono contentissimo di questa squadra, perchè quando si comincia una nuova avventura è bene partire con la cautela che un progetto come questo richiede“. Sul neo-arrivo Cavani De Laurentiis ha invece affermato “E’ arrivato da poco, ma si è già ambientato benissimo“.

BIGON: “C’E’ BISOGNO DI CONTINUITA'” – Dell’avvio di stagione del Napoli ha parlato anche Riccardo Bigon, che si è lasciato sfuggire anche qualche battuta sul mercato. Delle prime gare giocate dagli Azzurri Bigon ha detto “In queste due giornate la condizione fisica ha determinato delle sorprese, soprattutto tra le piccole squadre, che non hanno nazionali e che possono preparare bene le partite; noi comunque proseguiamo con fiducia e senza problemi, perchè per ottenere i risultati c’è bisogno di continuità“. Sul mercato Bigon ha invece dichiarato: “Non ci interessano gli svincolati, perciò la rosa sarà questa fino a Gennaio“.

Simone Lo Iacono