Calciomercato Cesena, Schelotto ammette:”Sogno l’Inter”

Con le sue incursioni e le sue sgroppate sta infiammando il pubblico di Cesena in questo insperato avvio di stagione dei romagnoli. Stiamo parlando di Ezequiel Schelotto, che, intervistato da Sport Mediaset, ha ammesso il suo sogno. “Vorrei giocare nell’Inter”  ha spiegato l’italo-argentino, che ha parlato anche della scelta di Nazionale e del suo passato.

Il nuovo Camoranesi – Una somiglianza fisica e sul campo. Sarà per quella coda nera o forse per il ruolo identico all’ex bianconero, o forse per la sua storia simile al Campione del Mondo, che Schelotto può certamente essere paragonato a Mauro German Camoranesi. Anche lo stesso esterno del Cesena lo ammette: “E’ vero mi ispiro a lui quando gioco perchè lo reputo un grandissimo giocatore“. L’augurio per lui è quello di ricalcare la carriera dell’ex juventino, anche se le premesse ci sono tutte.

Sogna l’Inter – Se è vero che Schelotto si ispira a Camoranesi sul campo, è vero anche che l’italo-argentino, ha un altro idolo fuori dal rettangolo di gioco. Si tratta di Javier Zanetti, capitano dell’Inter. “Per me è un idolo e un esempio – spiega Schelotto – Nonostante l’età che ha sembra ancora un ragazzino. Dev’essere un modello. Lo ammiro non solo perchè giocò nel Banfield come me, ma soprattutto per la sua professionalità.” Poi sul futuro aggiunge: “Se dovessi scegliere sceglierei l’Inter perchè è il mio sogno. Lì troverei tanti argentini e potrei lavorare fianco a fianco con Zanetti.” Siamo sicuri che Branca e Moratti avranno già preso nota.

Scelta facile – Nonostante sa nato e cresciuto in Argentina, Schelotto alla fine ha scelto la selezione italiana, apparentemente senza pensarci. Meno male, verrebbe da dire, visto che ora è un vero e proprio pilastro dell’Under 21 di Casiraghi. Decisivo nella corsa alla qualificazione. “Ho scelto l’Italia perchè in Argentina non ho maio avuto considerazione. I miei nonni sono italiani e quindi lo dovevo. L’inno? Lo canto sempre”. Poi chiude intonandolo.

Alessandro Iraci