Autunno d’arte e cultura: tutti gli eventi in programma promossi dai Beni Culturali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50

Si prospetta un autunno intenso e soprattutto culturale quello di questo 2010. Va avanti e si intensifica difatti l’impegno profuso dal ministero per i Beni Culturali nel  campo della promozione della cultura in tutte le sue forme. Il sottosegretario Francesco Giro,  nel corso della presentazione del calendario di eventi in arrivo, ha spiegato come il tentativo di valorizzazione del patrimonio italiano sia congiunto alla lotta  al degrado e anche al restauro completo del Colosseo.

Il calendario per questo autunno culturale si prospetta intanto fitto e pieno di eventi ed appuntamenti imperdibili, a partire già dall’apertura di Palazzo Barberini la scorda domenica, che ha registrato qualcosa come 30.000 presenze. Il calendario si apre con le Giornate Europee del patrimonio, il 25 e 26  settembre, nel corso delle quali ad aprire al grande pubblico saranno musei, archivi, zone archeologiche ed anche biblioteche statali; si tratta di un’iniziativa di livello europeo al quale l’Italia partecipa con un fitto calendario di 1200 eventi. Altra iniziativa di grande interesse è quella di “Martedì in arte” che aprirà le porte dei maggiori musei statali dalle ore 19 alle 23 di notte ogni ultimo martedì del mese, dal 28 settembre al 28 dicembre.

Questa iniziativa serve principalmente a coinvolgere più gente possibile fornendo al contempo una bella alternativa ai normali intrattenimenti serali. Altro evento interessante è quello collegato ad archivi e biblioteche intitolato “Domenica di carta”; domenica 3 ottobre il ministero dei Beni Culturali ha organizzato un’apertura straordinaria e completamente gratuita di biblioteche ed archivi statali. Saranno per l’occasione aperte 46 biblioteche che forniranno al pubblico interessanti ed originali percorsi con lo scopo di diversificare d ampliare il panorama della lettura e della fruizione della cultura in Italia.

Rossella Lalli

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!