Ascolti tv mercoledì 22 settembre: finale con il botto per “Il peccato e la vergogna”

Finale con il botto per l’ultima puntata de “Il peccato e la vergogna”, anzi dell’ultimo capitolo, chiaro riferimento che presto ci sarà una seconda stagione, nel prime time di ieri, mercoledì 22 settembre: le vicende interpretate da Gabriel Garko, Manuela Arcuri, Stefano Santospago, Francesco Testi e la partecipazione straordinaria di Laura Torrisi, in onda su Canale 5, hanno tenuto con il fiato sospeso 6.399.000 telespettatori, share del 23,83%. Nella puntata in onda ieri sera, abbiamo assistito all’epilogo, provvisorio, dei Fontamara: mentre è in carcere, Carmen subisce le violenze di Nito e rimane incinta. Quando i partigiani liberano tutti i prigionieri, però, Carmen torna a casa e rimette in moto il negozio. Nito è costretto a scappare, ma riesce a guadagnare una taglia cospicua consegnando un fascista ricercato e torna a Roma. Qui, vorrebbe fuggire con Carmen, ma la ragazza lo rifiuta. Giancarlo arriva in suo soccorso, ma Nito, impazzitto dalla rabbia, gli spara. Il proiettile, però, colpisce Carmen. Fortunatamente, è presto fuori pericolo e, mentre è ancora in ospedale, Giarcarlo, nonostante sia sposato con Piera e aspetti un figlio da lei, le dice di essere innamorato di lei. Carmen è felice, ma Nito è ancora pronto a rovinare tutto.

Rai Uno, invece, ha dedicato la prima serata alle splendide voci dei bambini di “Ti lascio una canzone”, condotto da Antonella Clerici: lo show, con tanti ospiti, tra cui Elisa Isoardi, ha visto trionfare la canzone “Almeno tu nell’universo” e ha guadagnato 4.828.000 telespettatori, 19,94% di share.

Su Italia Uno, secondo appuntamento per questa settimana con “Le Iene Show”, condotto da Luca e Paolo con Ilary Blasi: i servizi sul filo del rasoio hanno coinvolto 2.478.000 telespettatori, 10% di share.

“Voyager – Ai confini della conoscenza” su Rai Due, presentato da Roberto Giacobbo, ha condotto alla scoperta dei misteri di Re Salomone 1.764.000 telespettatori, 6,47% di share.

Sulla terza rete Rai, Federica Sciarelli e il suo “Chi l’ha visto?”, dedicato ancora una volta alla scomparsa di Sarah Scazzi, hanno intrattenuto 2.016.000 telespettatori, 7,38% di share.

“…Più forte ragazzi!”, su Retequattro, regia di Giuseppe Colizzi, con Bud Spencer, Terence Hill, Ferdinando Murolo e Reinhard Kolldehoff, in cui due uomini vivono inscenando disastri aerei e intascando l’assicurazione, fino a quando non precipitano davvero nella giungla con il loro aereo, ha divertito 1.285.000 telespettatori, 4,72% di share.

Infine, “Il presidio – Scena di un crimine” su La7, diretto da Peter Hyams, con Sean Connery, Mark Harmon e Jack Warden, la storia di due poliziotti militari rivali che si trovano a indagare insieme sullo stesso caso, ha ottenuto 918.000 telespettatori, 3,33% di share.

Antonella Gullotti