Nuovo sito web per i Negramaro, in attesa del ritorno sulle scene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:40

Sono uno dei gruppi italiani più apprezzati, sia dal mainstream che da parte del pubblico undergorund. Forti di ciò, i Negramaro avrebbero potuto cavalcare l’onda e continuare a sfornare album, singoli e chi più ne ha più ne metta. Invece no. Sono lì, chiusi da due anni in uno studio di registrazione di Toronto per preparare il nuovo album, attesissimo dai fan, nel tentativo di assicurare non un prodotto di quantità, ma soprattutto di qualità. La pazienza però ha un limite, e i sei ragazzi salentini hanno deciso di placare gli animi dei più fan impazienti aprendo un nuovo sito web, contenente alcune anticipazioni sul prossimo lavoro in studio.

Sulla homepage del sito è visionabile un video con alcune immagini dallo studio di registrazione dov’è in lavorazione il nuovo album. D’ora in avanti, inoltre, i rifornimenti saranno sempre più massicci: sul canale Youtube dei Negramaro, infatti, oltre ad essere visibili tutti i videoclip girati in passato dalla band verranno inseriti degli aggiornamenti settimanali. Piccole clip e anticipazioni di brani inediti che faranno sicuramente la gioia dei fan più sfegatat, oltre a dare delle utili indicazioni alla stampa specializzata su quali sonorità comporranno il nuovo album.

La band, intanto, attraverso le pagine del sito ha lanciato un messaggio di affetto e vicinanza ai propri fan, giustificandosi per la prolungata assenza. “Noi ci siamo e se siamo stati un po’ lontani è stato solo per darvi il massimo di quello che avremmo potuto – scrivono sul sito ufficiale i Negramaro – per emozionarci ed emozionare voi ancora una volta nella maniera più pura. Lavoriamo, scriviamo e viviamo musica ininterrottamente da due anni. Distanti forse fisicamente ma vicini col cuore e con le energie che ancora oggi stiamo versando tutte per offrirvi le emozioni più grandi. E’ come in un vero rapporto d’amore. Siamo stati fiduciosi che chi ci vuole bene avrebbe capito la nostra assenza perchè motivata solo da mancanza di tempo perché tutto il tempo è stato speso per darvi la nostra anima ancora una volta e per sempre”.

Roberto Del Bove