Probabili formazioni Fiorentina-Parma: Marino col dubbio Candreva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:03
Antonio Candreva, 23 anni

Una vittoria in otto partite. Questo il magro bottino complessivo ottenuto da Fiorentina e Parma in quest’avvio di campionato. I gialloblù, fermi al successo d’apertura contro il Brescia, sono reduci da una sconfitta e due pareggi. Due ko e due pari per i viola di Sinisa Mihajlovic, ancora senza vittorie ma decisissimi ad ottenere i tre punti nel match di domenica pomeriggio all’Artemio Franchi. Il tecnico serbo vuol vedere lo stesso spirito di Genova, con un pizzico di cattiveria agonistica in più, utile a battere un avversario di spessore e regalare la prima soddisfazione stagionale alla Fiesole. Il Parma, dal canto suo, spera di ripetere la splendida partita di un anno fa: a Firenze finì 3-2 per i ducali.

FIORENTINA – Mihajlovic sembra aver deciso: si punta sul 4-3-3, lasciando momentaneamente in soffitta il vecchio 4-2-3-1. A farne le spese è il giovane talento serbo Adem Ljajic, in panchina dal 1′. Dentro un centrocampista in più (Donadel) per dare fosforo e consistenza alla fragile mediana viola. in difesa, Felipe prenderà il posto dell’indisponibile Pasquale sul binario mancino. In avanti, l’ex di lusso Gilardino sarà affiancato ai lati da Cerci e Vargas, con Marchionni e Santana relegati in panchina.

(4-3-3): Frey; De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Felipe; Montolivo, C.Zanetti, Donadel; Cerci, Gilardino,Vargas.
A disposizione: Boruc, Comotto, Natali, Marchionni, Santana, Babacar, Ljajic. All.: Mihajlovic.

Squalificati: Mutu (fino al 29 ottobre 2010)

Indisponibili: Jovetic, D’Agostino, Pasqual

PARMA – Ore decisive per Pasquale Marino al fine di sciogliere gli ultimissimi dubbi in merito alla formazione. Confermato il modulo 4-3-3: sembra certa la presenza al centro della difesa dell’argentino Dellafiore al posto di Paci. A sinistra non dovrebbero esserci dubbi: giocherà Antonelli. In mediana spazio a Dzemaili davanti alla difesa con Morrone e probabilmente Valiani ai fianchi. Quotazioni in ribasso per il fresco ex Gobbi, destinato alla panchina. In attacco conferma per Crespo nel ruolo di punta centrale: ai suoi lati Bojinov e Marques, stante l’indisponibilità di Giovinco (out per circa un mese). Occhio alla possibile sorpresa Candreva, utilizzabile sia a centrocampo che nel trio offensivo.

(4-3-3): Mirante; Zaccardo, Dellafiore, A.Lucarelli, Antonelli; Valiani, Dzemaili, Morrone; Marques, Crespo, Bojinov.
A disposizione: Pavarini, Paletta, Paci, Pisano, Gobbi, Angelo, Candreva. All.: Marino

Squalificati:

Indisponibili: Galloppa, Paloschi, Giovinco

Alessio Nardo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!