Tisane: una moda salutare

Oggi l’eubiotica, il salutare e il benessere sono moda così l’aperitivo con gli amici si è trasferito dal cocktail-bar alla tisaneria.

Ecco che spopolano i locali del centro in cui poter sorseggiare una calda e benefica tisana magari accompagnata da biscottini fatti in casa e torta della nonna.

Questa nuova tendenza non affascina soltanto i fanatici salutisti ma anche tutti coloro che amano prendersi una pausa chic e perché no, avere la sensazione di curare il proprio corpo.

È indubbio che una tisana depurativa sia molto più salutare di un mojito ma è altrettanto vero che spesso non è solo l’amore verso il proprio stomaco ad attirare i clienti nelle tisanerie, la maggior parte delle volte è il contesto elegante e di tendenza, la luce soffusa e la collana di libri sugli scaffali che giocano la parte decisiva.

Le tisanerie non hanno invaso solo i vicoli del centro, nei centri benessere è d’obbligo gustare una tisana al terime del trattamento perchè “Completa il perscorso depurativo e rilassante”, spiega la direttrice di un’importante Spa di Milano.

Tendenza o meno, le tisane restano un’ottima abitudine; consigliate nelle diete per drenare e sgonfiarsi, nei momenti di stress per rilassarsi e dopo i pasti per digerire questi infusi possono essere un valido aiuto per corpo e mente così come un’occasione per stare in compagnia.

Giorgio Piccitto