X Factor 4: Nevruz, che personaggio

nevruz

La quarta edizione di X Factor è partita davvero alla grande. Non solo per tutta la pubblicità che si è fatta attorno al programma, sulla scia anche del caso Morgan dei mesi scorsi, ma soprattutto per i talenti che ci sono stati proposti.

Nelle scorse settimane i grandi protagonisti sono stati i giudici. Nulla cui stupirsi. Non conoscendo i concorrenti, è normale che si parlasse dei più famosi, dei volti già noti. Mara Maionchi è l’unica rimasta: è anche la più anziana dei quattro. Un segno di continuità. L’altra donna, che poi è anche la più giovane del quartetto, è Anna Tatangelo, 23 anni appena. Elio ed Enrico Ruggeri sono gli altri due giudici.

Nelle settimane che hanno preceduto l’inizio del talent show, a fare discutere sono stati soprattutto i battibecchi tra Elio e la compagna di Gigi D’Alessio. I due non se le sono mandate certo a dire e hanno dichiarato di apprezzarsi poco sia umanamente che artisticamente. Cambieranno idea? L’impressione è che alla fine delle puntate di X Factor 4 i due potrebbero quasi adorarsi. Staremo a vedere come finirà tra i due cantanti diventati giudici.

E veniamo a quelli che sono e stanno diventando sempre più i protagonisti della trasmissione di Rai Due. Uno dei più discussi, dei più amati e dei più odiati in assoluto è senza dubbio Nevruz. Sarà che il suo strano nome attira di più l’attenzione. Sarà il suo abbigliamento. Saranno le sue doti. Sarà il suo comportamento. Sono tanti i motivi per cui Nevruz è tra i personaggi più esposti. Elio l’ha esaltato in più di una occasione. Il giudice adora il suo modo di fare rock. Per Elio Nevruz sa cantare e stare sul palco, sa essere artista e personaggio. Anche il pubblico, per ora, sembra d’accordo. Meno gli altri concorrenti del talent show.

G. M.