Dimagrire?Bastano dei piccoli accorgimenti!

È inutile: seguire una dieta drastica non è facile per nessuna di noi, tantomeno quando si ha a che fare tutti i giorni con problemi assillanti e pensieri poco piacevoli. Le donne amano sentirsi coccolate, e spesso il cibo finisce per diventare il succedaneo dell’affetto che scarseggia. Se, però, i chili in più dovessero iniziare ad essere troppi e la stima che avevamo nei confronti del nostro aspetto dovesse cominciare a scendere di livello, forse sarebbe meglio iniziare a coccolarci in maniera diversa. Fare una dieta non deve essere necessariamente una tortura: alimentarsi correttamente e fare attività fisica con regolarità è un modo ottimo per prendersi cura di se stesse e per volersi bene.

Non bisogna lasciarsi spaventare dalla parola “dieta”: buttare giù quei quattro o cinque chili di troppo è più semplice di quanto si possa immaginare. Per sgonfiarsi e perdere peso basta seguire dei piccoli accorgimenti.

L’attività fisica è il fattore che va meno trascurato: se si vuole dimagrire conservando un corpo tonico ed una massa muscolare sana bisognerà fare sport. Gli sport aerobici sono i più consigliati per chi vuole smaltire la massa grassa. Il tapis roulant e la ciclette sono due esempi del tipo di attività fisica che aiuta chi vuole perdere peso.

Per quanto riguarda l’alimentazione non bisogna assolutamente fare la fame!Scendere al di sotto delle milleduecento calorie giornaliere non fa affatto bene alla salute. Bisognerebbe fare cinque pasti al giorno in modo da tenere il metabolismo in allenamento e da combattere la fame. La colazione è un pasto molto importante: una tazza di latte e due fette biscottate con la marmellata sono ottimi per iniziare la giornata. A pranzo sono da prediligere i carboidrati (pasta, patate, cereali, legumi), magari accompagnati da una porzione abbondante di verdura. A cena la carne o il pesce, abbinati ad un bel piatto di verdura e da un paio di fette di pane,sono l’alimento ideale.

L’acqua è fondamentale per dimagrire: bisogna bere il più possibile per combattere la ritenzione idrica.

Per quanto riguarda gli spuntini gli esperti consigliano alimenti quali lo yogurt magro e la frutta, che va mangiata preferibilmente lontano dai pasti.

M.C.