Ascolti tv martedì 28 settembre: “Le ragazze dello swing” vincono la serata

Foto di Bepi Caroli © copyright Casanova Multimedia

Il prime time di ieri, martedì 28 settembre, ha visto imporsi la seconda e ultima puntata de “Le ragazze dello swing”, regia di Maurizio Zaccaro, con Andrea Osvart, Lotte Verbeek, Elise Schaap,  Giuseppe Battiston, Maurizio Marchetti, Gianni Ferri, Sylvia Kristle, Sergio Assisi e Marina Massironi: la fiction di Rai Uno, che racconta la storia di Alexandra, Kitty e Judith Leschan, tre sorelle olandesi che diventano famose in Italia con il nome di trio Lescano tra gli anni Trenta e Quaranta, ma vengono cacciate poi da ogni programma a causa delle origini ebraiche della madre, ha appassionato 4.497.000 telespettatori, share del 16,74%.

“Come un uragano”, su Canale 5, diretto da George C. Wolfe, con Richard Gere, Diane Lane, Christopher Meloni e Viola Davis: la storia d’amore tra un uomo e una donna dal passato difficile che rimangono bloccati in una locanda a causa di un uragano ha coinvolto 4.167.000 telespettatori, share del 15,63%.

Su Rai Due, appuntamento con la musica di “X Factor 4”: il talent show condotto da Francesco Facchinetti, con ospite d’eccezione Anna Oxa, ha visto l’eliminazione degli Effetto Doppler, secondo gruppo consecutivo che Enrico Ruggeri perde, e ha guadagnato 2.934.000 telespettatori, 11,54% di share.

Prosegue su Italia Uno il martedì all’insegna delle risate con “Ale & Franz Sketch Show” e “All Stars”: lo show dei due comici di Zelig, con Giulia Bevilacqua, Alessandro Betti e Katia Follesa come cast fisso e ospite d’eccezione Alessandro Preziosi, ha ottenuto 2.737.000 telespettatori, 9,52% di share; la sit-com con Diego Abatantuono, Ambra Angiolini e Fabio De Luigi, 1.949.000 telespettatori, 7,70% di share, nel primo episodio, “Papà per un giorno“, e 1.516.000 telespettatori, 6,81% di share nel secondo, “Nessuno è perfetto“.

Grande risultato per “Ballarò” su Rai Tre: il talk show condotto da Giovanni Floris, con una puntata chiaramente dedicata al governo e al futuro dell’Italia, è stato seguito da 4.066.000 telespettatori, 15,56% di share.

Grande cinema anche per Retequattro: “Cast Away”, regia di Robert Zemeckis, con Tom Hanks, Helen Hunt, Paul Sanchez e Chris Noth, la storia del naufragio di un uomo su un’isola che riesce a tornare a casa dopo quattro anni, ma si rende conto che la sua vita di sempre non esiste più, è stato visto da 2.194.000 telespettatori, 9,57% di share.

Infine, “Crossing Jordan” su La7 ha racimolato 625.000 telespettatori, 2,15% di share, nel primo episodio e 589.000 telespettatori, 2,23% di share, nel secondo.

Antonella Gullotti