Candele magiche a New York

Sembra che la Grande Mela sia stata stregata dal profumo delle candele e dai presunti poteri di erbe magiche da cui prende il nome questa nuova tendenza newyorkese, la “Botanica”.

Nulla a che vedere con il giardinaggio, la Botanica si dedica invece alle erbe miracolose, alle candele magiche e agli amuleti portafortuna che sfilano composti sugli scaffali della bottega “Santeria&magic” di Adriana Rojas a Brooklyn.

Così farsi un bagno caldo con la seducente atmosfera di candele profumate è diventato un vero e proprio rituale magico; basta acquistare i cosiddetti”bagni” da sciogliere nell’acqua e le verdi candele di S. Mike per realizzare i desideri e chiedere che piovano dollari dal cielo, ma non dimenticate che il bagno va ripetuto per tre volte così che la pelle assorba a dovere la prodigiosa sostanza.

Se invece preferite riempire qualche scaffale del vostro ufficio o della vostra casa, potete scegliere le statuine raffiguranti la Morte così da intimorire gli spiriti malefici e guarire da ogni malattia.

I prezzi? Sono davvero bassi, si parte dai tre dollari fino a un massimo di venti senza che il valore magico di questo oggetti venga sminuito.

Trovare l’amore, diventare ricchi e realizzare sogni proibiti sembra essere diventato alla portata di tutti e facilissimo come crederci davvero.

Probabilmente la “moda spirituale” è solo un altro escamotage per sfuggire alle crisi quotidiane, al caos metropolitano al lavoro frenetico, è solo un modo per lasciarsi cullare dalla speranza senza farsi domande, un modo per cercare altrove quello che non si è trovato qui.

Intanto le botteghe di Botanica si fanno spazio nella città, una delle più evolute al mondo.

Valentina Bauccio