Roma-Inter, la crisi nerazzurra e la verità di Benitez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:05

Crisi? Quale crisi? In testa alla classifica del campionato dopo cinque partite nonostante la sconfitta contro la Roma (che, prima o poi, d’altra parte avrebbe dovuto vincere perché è una compagine attrezzata per fare molto meglio di quello che ha fatto nelle prime quattro giornate), l’Inter vuole subito ripartire contro il Werder Brema in Champions League e alla vigilia del match il tecnico nerazzurro Rafa Benitez smentisce l’idea che l’undici campione d’Europa in carica possa vivere un momento di appannamento: “Io ho l’abitudine di guardare la classifica prima di venire in conferenza stampa e non so dove sia la crisi. Contro la Roma potevamo vincere, se rigiochiamo quella partita 100 volte ne vinciamo 99. Se si deve cercare qualcosa tutte le squadre hanno problemi, poi noi siamo una grande società e tutti ci guardano”.

L’ex tecnico del Liverpool si è mostrato quindi molto diplomatico circa lo sfogo di Chivu durante il match contro i giallorossi di Ranieri: “Con lui abbiamo sistemato tutto parlando nello spogliatoio. Parlare di questo non ha senso. Chivu ha detto una cosa, forse sbagliando il modo. Ma a volte è normale nel calcio e per me è più importante sapere se ha ragione o no. E’ una questione tattica e ho sistemato tutto. La squadra ha tanti giocatori offensivi e non sempre è facile trovare l’equilibrio”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!