Gaucci accusato di riciclaggio per 600 mila euro

Il Pm Paolo Ielo e il Pa Nello Rossi hanno aperto un’inchiesta per riciclaggio  nei confronti di Luciano Gaucci, coinvolto in queste settimane anche nella vicenda “Casa Montecarlo” . I magistrati hanno comunque tenuto a precisare che le due inchieste ( quella monegasca per truffa aggravata contro ignoti) sono completamente indipendenti. L’ex patron del Perugia calcio avrebbe ricevuto una somma di 600 mila euro in contanti per una consulenza ambientale industriale. Il committente sarebbe la Franci Srl, una società di pulizie. Alcuni dirigenti della stessa sarebbero indagati per reati fiscali.

Gaucci ha affidato la sua difesa all’avvocato Alessandro Sammarco; Dura la reazione da parte di quest’ultimo “Si tratta di un’ipotesi del tutto peregrina, quella della procura di Roma. La contestazione è sbagliata. Se ad una persona viene affidata una consulenza questa non può preoccuparsi della provenienza del denaro”.

Ci sono voluti i vigili del fuoco – a quanto sembra – per convincere l’immobiliarista ad aprire la porta. Precedentemente, i ripetuti inviti degli uomini delle fiamme gialle giunti sul posto sarebbero stati da Gaucci ignorati per ben quattro ore. La minaccia di abbattere la porta da parte dei pompieri pare però lo abbia convinto ad aprire.

La somma di 600 mila euro sarebbe un acconto versato dalla Franci in merito ad una consulenza ambientale, che Gaucci non avrebbe però mai effettuato, di soldi in ballo quindi, ce ne sarebbero stati altri. Le contestazioni alla suddetta azienda scaturirerbbero da lamentele  da parte della stessa(  avvenute tra il 2009 e il 2010) , rispetto al fatto di non essere in grado di pagare il fisco, nel frattempo però la Fraelenci avrebbe elargito a Gaucci la somma di cui sopra. L’azienda ha tra l’altro subìto un dissesto, lo stesso che ha  generato l’inchiesta che ha portato all’ipotesi di reato di riciclaggio per Gaucci, con conseguente perquisizione del suo appartamento ( quello nel quale pare essersi barricato per alcuner ore), sito nel quartiere Eur della capitale.

A.S.