Isola dei famosi 8: Corona fa dietrofront

simona ventura
Simona Ventura

Dire e smentire è ormai diventato uno sport (ma anche spot) nazionale. Stavolta è stato il turno di Mauro Corona (nulla a che fare col più famoso Fabrizio Corona, tornato in auge per la presunta storia gay con Lele Mora). Mauro, che di professione fa anche lo scrittore, aveva dichiarato che gli sarebbe piaciuto partecipare al programma di Simona Ventura. Tutti, noi compresi, a dire che sarebbe stato un personaggio assolutamente adatto per il reality show di Rai Due. Previsioni inutili. Perché Mauro Corona non farà parte del programma condotto da Simona Ventura.

Lo scrittore ha detto di non poter partecipare al reality show perché troppo impegnato e anche perché così potrebbe danneggiare la sua immagine.

Lui, di solito, non è un tipo che ama troppo farsi vedere, anche se non ha disdegnato qualche apparizione tv. Mauro Corona preferisce, alle isole, la montagna, dove abita, in un piccolo paesino, nella pace e nella solitudine. Lo scrittore ha fatto molti lavori, anche umili, nella sua vita. E’ stato anche operaio. Oggi è, oltre a scrittore, scalatore e scultore. Insomma, non si può dire non si dia da fare. Nell’Isola avrebbe rischiato di essere un po’ “sfruttato”, visto che si adatta a fare un po’ di tutto.

Mauro Corona, da questo punto di vista, sarebbe stato l’opposto del collega scrittore Aldo Busi. Recentemente Corona è stato al centro di alcune polemiche perché ha apertamente dichiarato che non lascerà la sua casa editrice, ovvero la Mondadori. Corona ha attaccato i colleghi: li considera ipocriti, perché con la Mondadori han guadagnato e guadagneranno, però han voluto prenderne le distanze. Lui, invece, a lasciare la storica casa editrice non ci pensa proprio: “Pagano bene e sono professionali”.

G. M.