Probabili formazioni Parma-Milan: Dzemaili torna in campo dal 1′. Dubbio Ibra per Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:02
 
Il regista del Parma Blerim Dzemaili (Foto: Iotti)

PARMA – Dopo un avvio di Campionato non proprio convincente, la squadra di Marino si appresta ad affrontare il Milan in casa nel posticipo del sabato che andrà in scena questo weekend. Una gara che sarà fondamentale per la squadra emiliana, che era partita con tanti buoni propositi per questa stagione targata 2010/2011, ma che al momento ha deluso le aspettative dei suoi tanti tifosi. Per la gara contro il Milan il tecnico Marino dovrebbe ritrovare Dzemaili, al quale sarà affidato il compito di impostare il gioco in cabina di regia. In avanti Candreva dovrebbe prendere il posto dell’infortunato Giovinco: sia lui che Marquez avranno il compito di servire tanti assist all’unica punta Bojinov.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-3-3): Mirante; Zaccardo Paci A.Lucarelli Antonelli; Morrone Dzemaili Gobbi; Candreva Bojinov Marquez. A disposizione: Pavarini. Pisano, Dellafiore, Valiani, Paletta, Angelo, Crespo. Allenatore: Marino.

Indisponibili: Galloppa (Gennaio); Paloschi (7^ giornata); Giovinco (9^ giornata).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Altri: Ze Eduardo, Danilo Perreira.

MILAN – Dopo la vittoria contro il Genoa e la buona prova in Champions League contro l’Ajax, il Milan di Allegri cerca altri tre punti per non perdere di vista l’obiettivo scudetto. Ieri i ragazzi dell’ex-tecnico del Cagliari hanno svolto una seduta defatigante, che ha permesso loro di scaricare tutte le tossine accumulate dopo la gara di Amsterdam. Per l’importante sfida contro il Parma l’allenatore del Milan potrebbe cambiare qualcosa, per far riprendere fiato a qualche calciatore che ha giocato molto in quest’ultimo periodo. Abate potrebbe così prendere il posto di uno tra Zambrotta ed Antonini in difesa, mentre Boateng dovrebbe giocare al posto di Gattuso. In avanti ritornerà contro il Parma Ronaldinho, mentre Ibrahimovic potrebbe lasciare il posto ad Inzaghi nel caso in cui il suo problema all’adduttore non dovesse essere passato.

Questa dovrebbe quindi essere la formazione titolare:

(4-3-3): Abbiati; Abate Nesta Thiago Silva Zambrotta; Boateng Pirlo Flamini; Robinho Ibrahimovic Ronaldinho. A disposizione: Amelia. Antonini, Yepes, Papastathopoulos, Seedorf, Gattuso, Inzaghi. Allenatore: Allegri.

Indisponibili: Ambrosini (7^ giornata), Pato (7^ giornata).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Altri: Roma, Onyewu, Montelongo, Oddo, Jankulovski, Oduamadi, Bonera.

Ballottaggi: Abate 60%-Antonini 40%; Ibrahimovic 60%-Inzaghi 40%.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!