Probabili formazioni Udinese-Cesena: Sanchez e Schelotto partono dalla panchina

Francesco Guidolin, tecnico dell'Udinese, è alla ricerca della prima vittoria in questo campionato.

Udinese-Cesena è l’anticipo delle 18 ed è un appuntamento importante per entrambe le squadre: i friulani puntano alla prima vittoria in campionato, i romagnoli vogliono rilanciarsi dopo le due sconfitte subite negli ultimi due incontri. Per la sfida del “Friuli” attesi più di seicento tifosi ospiti. Inoltre verrà osservato un minuto di raccoglimento prima del via in memoria dell’ex presidente cesenate Edmeo Lugaresi.

Udinese – In casa friulana, Guidolin ha deciso di confermare il 3-4-1-2 che ha strappato un pareggio contro la Samp a Marassi: in attacco spazio a Di Natale e Floro Flores supportati da Pinzi. Sulla linea difensiva mancherà Domizzi (out per 30 giorni): al suo posto ci sarà Coda. In mediana, Armero e Isla sugli esterni e Inler-Asamoah coppia centrale. Il cileno Sanchez partirà dalla panchina.

Il probabile schieramento:

(3-4-1-2): Handanovic; Coda, Zapata, Benatia; Isla, Inler, Asamoah, Armero; Pinzi; Di Natale, Floro Flores.

A disp.: Belardi, Pasquale, Cuadrado, Angella, Badu, Corradi, Sanchez.

All.: Guidolin.

Indisponibili: Abdi (in recupero), Basta (in recupero), Domizzi (30 gg), Ferronetti (6 mesi), Denis (10 gg).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Altri: Morosini, Vydra, Beleck.

Cesena – Ficcadenti dovrà fare a meno di Schelotto, almeno all’inizio: spazio all’ex di turno Ighalo o a Malonga. In difesa ci sarà spazio per il francese Benalouane: a cedergli il posto sarà Pellegrino. Confermato in blocco il centrocampo con Appiah, Parolo e Colucci. Giaccherini ha recuperato e sarà regolarmente in campo ad affiancare la punta centrale Bogdani.

Il probabile schieramento:

(4-3-3): Antonioli; Ceccarelli, Von Bergen, Benalouane, Nagatomo; Parolo, Appiah, Colucci; Malonga, Bogdani, Giaccherini.

A disp.: Cavalieri, Pellegrino, Lauro, Caserta, Schelotto, Ighalo, Jimenez.

All.: Ficcadenti

Indisponibili: Chiavarini (da valutare), Budan (2 mesi), Piangerelli (15 gg), Fatic (da valutare).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Colucci.

Altri: Meza Colli, Teodorani, Petras, Gorobsov, Paonessa, Tachtsidis.

Ballottaggi: Malonga-Ighalo 60%-40%.

Arbitrerà Rizzoli della sezione di Bologna.

Edoardo Cozza