Mario Balotelli riceve un altro tapiro d’oro

Un altro tapiro d’oro ieri sera è stato consegnato da Valerio Staffelli a Mario Balotelli. L’ex attaccante interista proprio non ci riesce a stare buono senza combinare danni. Così si ribecca un altro tapiro. Perchè? Ve ne avevamo già parlato qualche giorno fa. Super Mario insieme a suo fratello aveva tantato di entrare nel carcere femminile di Brescia. I due avevano trovato il cancello aperto e non sapendo, almeno così dicono loro, che per entrare era necessaria un’autorizzazione, lo avevano fatto senza troppi problemi. Sono stati fermati e interrogati: la storia si è conclusa con le scuse del calciatore che a detta dei testimoni era molto intimorito e dispiaciuto. Non poteva perà mancare il riconoscimento di Striscia la notizia per questa nuova impresa.

Mario è stato raggiunto da Staffelli in un paesino in provincia di Brescia. L’inviato chiede al giocatore come mai tutta questa voglia di vedere un carcere. ” Ho chiesto a mio fratello se aveva voglia di vedere un carcere e allora siamo entrati”. Non volevano fare nulla di male era solo un’esperienza come un’altra.

Staffelli incalza subito dicendo che la vita che conduce non è proprio il massimo della tranquillità. Lo paragona a Fabrizio Corona per il suo modo di vivere. L’attaccante del Manchester City non ci sta. Questo paragone  proprio non gli è piaciuto; lui Corona non lo conosce, non ha il suo numero e ha poco da spartire con lui. Promette che cercherà di comportarsi meglio! A proprosito della storia con la sua ex ragazza dice di non sapere nulla perchè si trovava in Inghilterra. Come sempre i giornalisti hanno montato per bene la storia.

Staffelli poi ci riprova: vuole far indossare al calciatore la maglia del Milan. Dopo il polverone dello scorso anno stavolta però Balotelli rifiuta e dice che non gli piace quella maglia. Molto probabilmente però solo perchè il nome riportato era quello di Valerio non il suo…

Filomena Procopio