X Factor 4: la new entry è Dami

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:03

Le proposte dei quattro giudici di X Factor per la seconda new entry sono state tutte davvero eccezionali e meritevoli, sebbene ognuna di loro per un particolare diverso.

La prima ad esibirsi è stata Lavinia portata da Elio che esordisce con un “Lavinia, ricordatevi questo nome”. Lavinia ha una voce antica, tanto retrò, come ha affermato Enrico Ruggeri, da risultare interessante. Canta “Sempre” di Gabriella Ferri.

Il gruppo proposto da Ruggeri, i Carpe Diem, sono tre ragazzi che “guardano al futuro”, e Ruggeri li definisce “una cosa nuova”. Cantano With you ma non piacciono né a Elio né a Mara Maionchi.

Dami è il cantante presentato da Mara Maionchi e si esibisce con Some people want it all di Alicia Keys. Ha una voce potente e molto convincente, sembra da subito destinato a rimanere sul palco di X Factor.

Anna Tatangelo presenta Alice, una giovanissima ragazza di diciotto anni che frequenta il liceo classico. Alice ha una voce molto bella che meraviglia se messa a confronto con la semplicità che la caratterizza.

Per soli venti voti di differenza con Lavinia, a rimanere sul palco di X Factor e ad aggiungersi ai concorrenti in gara fino a questa sera, è il promettente Dami della squadra di Mara Maionchi che va così ad aumentare i suoi pupilli.
Mara Maionchi è l’ unico giudice a non aver subito perdite, i suoi “ragazzini” sono ancora tutti in gara dalla prima puntata e questa sera Damiano Sardi, in arte Dami, si unisce a loro per una grande squadra!

La prima new entry, in terza puntata, è stata la disincantata Cassandra, della squadra di Elio,  e stasera è finita in ballottaggio con Manuela, salvando la sua partecipazione a X factor proprio per essere entrata più tardi rispetto a Manuela che viene, così, eliminata.

Caterina Cariello

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!