Probabili formazioni Irlanda del Nord-Italia: tridente con Borriello, Cassano e Pepe

Per una volta il bel gioco non conta. O almeno non è indispensabile. Dopo le vittorie contro Estonia e Far Oer, Cesare Prandelli è alla ricerca dell’importante tris che permetterebbe agli azzurri di mantenere la testa della classifica del girone di qualificazione. E’ una partita ufficiale, sicuramente la più difficile da quando è c.t.; ecco perché a Prandelli interessano solo i tre punti: “Sono sempre convinto che una vittoria si debba trovare attraverso il gioco. Ma questa volta il risultato viene un po’ prima – la riflessione del c.t. in conferenza stampa –, perdere due a uno con l’Irlanda e sentirsi dire di aver fatto una bella partita sarebbe un bel problema“.

IRLANDA DEL NORD – “Contro l’Italia non penseremo solo a difenderci. Abbiamo una nostra identità di gioco e non vogliamo tradirla“. Il c.t. Worthington è stato chiaro: gli azzurri sono un avversario difficile, da rispettare, ma non per questo la sua Nazionale cambierà atteggiamento. Spazio dunque al classico 4-4-2, con la coppia Feeney-Healy davanti. Chiellini e compagni dovranno stare attenti soprattutto a quest’ultimo, capace di andare a segno già 35 volte con la maglia dei verdi.

Formazione (4-4-2): Taylor; McAuley, Craigan, Hughes, J. Evans; Brunt, Baird, Davis, McCann; Healy, Feeney.
A disposizione: Tuffey, Cathcart, C. Evans, Clingan, McGinn, Gorman, Lafferty. All. Worthington

ITALIA – Ieri, davanti ai giornalisti, Cesare Prandelli ha snocciolato gli undici che stasera saranno in campo dal primo minuto. Salvo imprevisti o ripensamenti dell’ultim’ora, in porta vedremo Viviano (“In questo momento ha qualcosa in più di Sirigu e Mirante a livello di personalità“, ha spiegato il c.t.), a destra, in difesa, ci sarà Cassani (“Lui e non Zambrotta perché voglio dare continuità a chi ha già fatto parte del gruppo“) e al centro dell’attacco giocherà Borriello (“L’attaccante giusto per affrontare l’Irlanda del Nord“). In mezzo, con Pirlo e De Rossi, ecco il rientrante Mauri.

Formazione (4-3-3): Viviano; Cassani, Bonucci, Chiellini, Ciscito; De Rossi, Pirlo, Mauri; Pepe, Borriello, Cassano.
A disposizione: Sirigu, Bovo, Zambrotta, Marchisio, Palombo, G. Rossi, Pazzini. All. Prandelli

Arbitro: Chapron (Fra)

Calcio d’inizio ore 20.45 al Windsor Park di Belfast. Diretta tv su RaiUno.

Pier Francesco Caracciolo