Luca Napolitano: nuovo album e nuovo tour

Ha partecipato ad “Amici 8”, edizione molto ricca del programma di Maria De Filippi: stiamo parlando di Luca Napolitano, terzo classificato dietro ad Alessandra Amoroso e Valerio Scanu. Insieme a lui anche Marina Stavolo, Silvia Olari e Alice Bellagamba, con cui ha avuto una relazione.

Adesso, dopo un anno, Luca si prepara a tornare con un nuovo singolo, già in rotazione radiofonica, un nuovo album, previsto per il 26 ottobre, e un nuovo tour promozionale. La cosa interessante è che il disco, intitolato “Di Me”, è colonna sonora del primo film interpretato dal cantante, “A Sud di New York”, diretto da Elena Bonelli, che dovrebbe arrivare al cinema la prossima primavera.

Il singolo attualmente in radio è proprio quello da cui il film prende il nome ed è cantato da Luca insieme a Federica Camba, che lo ha anche scritto. Ovviamente, l’usicta dell’album prevede anche un tour di promozione in alcuni store d’Italia. Ecco le date: il 27 ottobre, il giorno dopo l’uscita di “Di Me”, Luca sarà alla Fnac di Milano; il 28 ottobre a quella di Grugliasco, in provincia di Torino; il 29 ottobre a quella di Genova; il 30 ottobre a quella di Firenze e il 31 a quella di Roma (fonte Televisionando.it).

Prima di allora, godiamoci il testo di “A Sud di NY” (fonte Angolotesti.it):

“(Luca)
Una valigia piena di un sogno
la sola cosa di cui hai bisogno,
via la paura cerca il tuo mondo
vola su in alto,
poi vai fino in fondo.

E come un fiume cerca il suo mare
io sto cercando un destino speciale

Sogno sognato, sogno già vero
se chiudo gli occhi
lo vivo sul serio

A sud di New York
io ti cercherò
tra sentieri e ostacoli
che non hanno mai fine

A sud di New york
io camminerò
per raggiungerti vedrai…

(Federica Camba)
Perché no
ho l’istinto di cambiare questa pagina
e non riesco a trattenermi,
perché no,
me ne vado a conquistare la mia America,
sì, vado fino in America…
perché non ha senso vivere
se non sai puntare in alto
non mi basta sopravvivere
e non sai nemmeno quanto voglio te…
la parte accesa dei miei desideri
e mi sembra solamente ieri…

Credi al tuo sogno portalo in cielo
vivi qui in terra ma spicchi il volo
se a questa cosa ci credi tanto
salta sul treno che ti passa accanto

E come un fiume cerca il suo mare
io sto cercando un destino speciale

Sogno, sognato sogno già vero
se chiudo gli occhi lo vivo sul serio

A sud di New York
io ti inseguirò
tra sentieri e ostacoli
che non hanno mai fine

A sud di New York
io camminerò
per raggiungerti vedrai…

(Luca e Federica)
Perché no
ho l’istinto di cambiare questa pagina
e non riesco a trattenermi
perché no
me ne vado a conquistare la mia America
sì, vado fino in america
perché non ha senso vivere
se non sai puntare in alto
non mi basta sopravvivere
e non sai nemmeno quanto voglio te…
la parte accesa dei miei desideri
e mi sembra solamente ieri…

I sogni sono il posto dove torni bambino
sognarli fortemente li fa stare vicino
sognare di volare, di cantare, di scappare
sognare che nel mondo ancora tutto può cambiare

I sogni sono il posto dove torni bambino
sognarli fortemente li fa stare vicino
sognare di volare, di cantare, di scappare
sognare che nel mondo ancora tutto può cambiare

Perché no
ho l’istinto di cambiare questa pagina
e non riesco a trattenermi
perché no
me ne vado a conquistare la mia America
sì, vado fino in America (sì, vado fino in America)
perché non ha senso vivere
se non sai puntare in alto
non mi basta sopravvivere
e non sai nemmeno quanto voglio te (voglio te)
la parte accesa dei miei desideri
e mi sembra solamente ieri….

E come un fiume cerca il suo mare
io sto cercando un destino speciale”.

Antonella Gullotti