Marco Mengoni: “Ferro gay? Saranno affari suoi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:54


Di coming out sono piene le pagine dei giornali, dei magazine e delle riviste più diverse del mondo: Ricky Martin lo scorso anno, Tiziano Ferro in questi mesi. L’intervista a Vanity Fair ha spianato la strada a molti pettegolezzi, ma anche a tantissima pubblicità gratuita, illazioni, fidanzati comparsi dal nulla o messaggi di solidarietà dal mondo dello shobiz.

Prima del cantante di Latina, si parlava molto, come ben ricordiamo, anche di Marco Mengoni, ma non sempre in termini artistici. Il vincitore di X Factor 3, e medaglia di bronzo all’ultimo Festival di Sanremo, era stato citato da Fabri Fibra in un pezzo del suo ultimo album.

Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo”, canta il rapper di Senigallia in Non ditelo, ma il diretto interessato preferì non commentare, se non con una buona razione di diplomazia: “Io Fabri Fibra non l’ho mai neanche conosciuto. Se ci sarà l’occasione ben venga. Uno è libero di scrivere quello che vuole, a me non interessa. La polemica non nasce neanche. Su di me si scrivono tante cavolate, se poi uno vuole scrivere delle cose su di me per cavalcare il mio successo, buon per lui. Di Fibra ho anche un disco, peraltro…anche se mi piace soprattutto suo fratello Nesli”, aveva dichiarato alle telecamere di Sky.

Il cantante sorvola, e dimostra il suo scarso coinvolgimento anche in merito alla dichiarazione di Tiziano Ferro. “Saranno affari suoi”, ha borbottato senza mezzi termini, “chi se ne frega se un artista va con gli uomini o con le donne? Lo vedo sul palco e compro il suo disco, basta così no? Ha fatto bene Tiziano Ferro a parlarne ma ho l’impressione che poi si sia gridato alla notizia scandalo”.

Insomma, un sano distacco da dichiarazioni personali che, sempre più spesso, finiscono per creare solo false fughe di voci inconsistenti. Segnaliamo, piuttosto, le ultime notizie relative alla sfera artistica del cantante di Ronciglione. Esce oggi, infatti, Re Matto Live, cd+dvd che suggellano il successo di un anno di tour sold out e primi posti in classifica con il suo album di debutto. Se poi aggiungiamo la nomina a Best italian act per concorrere al Best european act degli Mtv Europe Music Awards, al coming out chi ci pensa più?

Carmine Della Pia

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!