Cosa non dire agli uomini: le battute da evitare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:34

La donna simpatica e spigliata piace ma occhio al tipo di battute perché la risata del partner potrebbe trasformarsi in uno stentato sorriso di circostanza che cela l’orgoglio ferito. Proprio così, gli uomini hanno una virilità e un orgoglio da difendere quindi meglio rimanere serie su certi argomenti, pena l’immediata antipatia.

Ma quali sono le note dolenti dei maschietti? Una è certamente la mamma, guai a chi osa fare qualche commento su di lei o peggio sull’indole “mammona”degli uomini italiani. In questo modo si rischia di palesare i probabili conflitti con la futura suocera e di far indietreggiare il partner di fronte alla prospettiva di impegnarsi con una donna che inclinerebbe il rapporto tra lui e la madre. Altro argomento su cui gli uomini sono parecchio suscettibili è la loro automobile. Quando passa a prendervi, evitate commenti sul colore della carrozzeria, sul modello e soprattutto non vantatevi di possedere una macchina migliore della sua, potreste ritrovarvi sul ciglio della strada a chiedere l’auto-stop. L’uomo infatti è geloso e orgoglioso della sua auto, per lui rappresenta uno status simbol faticosamente guadagnato e le eventuali critiche da parte della sua compagna lo irritano soprattutto perché ritiene che le donne capiscano ben poco di motori.

Ma non finisce qui, anche lo stipendio è un argomento off-limits. Questo perché l’uomo proietta la sua virilità nel conto in banca e se questo è piuttosto esiguo, voi donne non fateglielo notare anche perché commenti in merito al denaro non sono di buon gusto, specie ai primi appuntamenti.

Per quanto riguarda i difetti fisici, il più temuto è la calvizie. I capelli radi dietro la nuca o l’attaccatura stempiata sono gli incubi peggiori per un uomo che si guarda allo specchio quindi meglio tacere e concentrarsi magari sull’impeccabile abbigliamento che sfoggia per quella sera.

La donna dovrebbe anche evitare di citare le sue passate relazioni ponendole a confronto con quella attuale. L’uomo non ama i paragoni specie se di tipo sessuale, così anche la più innocente delle battute potrebbe rivelarsi l’ennesimo affronto per la virilità di chi si ha di fronte.

Insomma le risate al primo appuntamento sono buon segno ma ridicolizzare l’uomo no quindi, care donne, attente alle vostre battutine.

Valentina Bauccio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!