Pagelle Inter-Tottenham: Eto’o e Bale devastanti, molto bene Coutinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:44


INTER

Julio Cesar 5,5 – Le conclusioni di Bale sono praticamente imprendibili, però anche il portierone brasiliano è sembrato un pò rilassato come i suoi compagni in occasione dei gol

Maicon 6 – Sembra tornato in condizione: spinge con più continuità anche se soffre anche lui le incursioni di Bale soprattutto nella ripresa

Lucio 6 – Serata di ordinaria amministrazione con un Crouch praticamente nullo

Samuel 6 – Serata tranquilla anche per il muro argentino che però tenta di immolarsi per fermare Bale ma il suo tentativo non sortisce effetto

Chivu 6 – Lennon dalle sue parti non sfonda e il romeno si permette anche il lusso di spingersi in avanti

Zanetti 6,5 – Per il capitano un gol e la solita prestazione generosa. Contro Bale però non può nulla neppure lui…

Stankovic 7 – Un bel gol, tanta corsa in mezzo al campo sia in fase di copertura che in fase di appoggio agli attaccanti. Peccato per l’infortunio.

Biabiany 6,5 – Merita più della sufficienza perchè è lui a causare l’episodio decisivo di tutto il match (il rigore e l’espulsione di Gomes)

Sneijder 6,5 – Con la solita scioltezza illumina la manovra della sua squadra con geometrie da talento puro qual è

Coutinho 7 – Tanto talento, molta personalità, ottima visione di gioco. Tenta la via del gol e quando non può cerca di mandare (o li manda come nel caso di Eto’o) i compagni a rete. Tanta roba per uno che ha solo 18 anni.

Eto’o 8 – Una doppietta, un assist, annichilisce la difesa degli Spurs quasi da solo. Devastante.

TOTTENHAM

Gomes 4 – Una sua sciocchezza dopo 8 minuti compromette tutta la partita (Cudicini 5,5 – Entra a freddo e prende il primo gol, poi il secondo e il terzo sul quale forse poteva fare qualcosa in più)

Hutton 4,5 – Serata da dimenticare, dalle sue parti sfondano praticamente tutti, da Coutinho a Eto’o, da Chivu a Santon

Gallas 5 – Difficile contenere l’Eto’o di questo periodo. Lui almeno ci prova con l’esperienza che si ritrova.

Bassong 4 – Letteralmente impresentabile per una competizione come la Champions League

Assou Ekotto 4,5 – Maicon e Biabiany se la spassano dalle sue parti.

Lennon 5 – Si sveglia nel finale, ma è troppo tardi. Per il resto assiste impunemente alla disfatta dei suoi compagni.

Jenas 5 – Prova a reggere l’onda d’urto nerazzurra in mezzo al campo, ma si lascia travolgere pure lui

Huddlestone 5,5 – Anche lui ci prova, anche più dei compagni, ma non è serata…

Bale 7,5 – Nel primo tempo cerca di dare una mano in copertura e limita così le proiezioni offensive. Nella ripresa quando l’Inter tira un pò i remi in barca, il gallese ha la possibilità di dimostrare tutte le sue qualità che non sono poche: non lo prende nessuno nemmeno Zanetti ed è un cecchino al tiro. Davvero un gran bel giocatore.

Modric sv – Sostituito dopo pochi minuti per cause di forza maggiore (vedi espulsione di Gomes)

Crouch 4 – Praticamente nullo. Non riesce a incidere nemmeno di testa nonostante i 2 e passa metri di altezza.

Miro Santoro

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!