Basket, Eurolega: nessuna difficoltà per Siena contro lo Cholet

Come da pronostico, la Montepaschi Siena ha batutto in scioltezza i francesi dello Cholet. Il larghissimo vantaggio del punteggio finale, 76-44, si è formato durante una seconda parte di gara condotta quasi a senso unico dagli uomini di Pianigiani.

La partita – Nei primi due quarti i francesi sono imprecisi in attacco e dominati a rimbalzo. Riescono, però, con una difesa a zona ben fatta a mettere in difficoltà Siena che non riesce a prendere un largo vantaggio, chiudendo, dopo i primi due quarti, con un +5, frutto di una tripla di Carraretto. Nella ripresa, però, i francesi spariscono: l’Mps mette a segno parziali importanti e arrivano alla fine del terzo periodo con un vantaggio di +15. Nell’ultimo quarto, sale in cattedra ancora Carreretto e Siena vola sul +20, prima di chiudere l’incontro con 32 punti di vantaggio. Il punteggio finale: Montepaschi Siena-Cholet 76-44.

Pianigiani-pensiero – Il coach dell’Mps Pianigiani commenta così la vittoria della sua squadra: “Abbiamo raggiunto la vittoria grazie a quelli che vogliamo siano i valori fondanti della nostra pallacanestro: sacrificio, sofferenza e una positività di gioco divisa tra tutti quanti i giocatori. E’ stato importante saperci liberare delle briglie che ci erano state poste con scelte tattiche esagerate dai francesi”.

Con la vittoria di Siena, il basket italiano può esultare: contando i successi ottenuti da Roma e Milano, è un 3 su 3 che non può che far piacere, soprattutto dopo i momenti bui vissuti nel recente passato.

Edoardo Cozza