Golf, European Tour: in Spagna trionfo record per Matteo Manassero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:53

Ha 17 anni e mezzo. E, da oggi, è il più giovane vincitore di sempre di una tappa dello European Tour di golf. Matteo Manassero ha conquistato il Castello Masters di Valencia ed ha così iscritto il suo nome nell’albo d’oro del prestigioso trofeo e del libro dei record.

Il successo La gara del giovane golfista di Negrar (comune della provincia di Verona) è stata una continua rimonta, completata col giro odierno, concluso con un -4 che gli ha consegnato la vittoria finale. Dietro di lui, a 4 colpi di distanza, lo spagnolo Garrido e l’inglese Boyd, capolista dopo 3 giorni di gara, ma crollato oggi nelle ultime buche.

Il tecnico festeggia – Non sta nella pelle Alberto Binaghi, coach del giovanissimo golfista: “Matteo è andato al di là di ogni aspettativa. E’ incredibile come mantenga concentrazione e sangue freddo nonostante l’età che ha e raggiungere questo successo così presto è, semplicemente, straordinario. Dovremo limitare qualche difetto, ma molti sono dovuti all’età. Ora l’obiettivo è andare a Dubai, migliorando la posizione nel ranking mondiale”.

Il movimento golfistico italiano cresce, e cresce bene. Dopo gli straordinari risultati dei fratelli Molinari, arriva la conferma dell’alto livello raggiunto dal 17enne Manassero. E dal momento che il golf sarà sport olimpico (dall’edizione 2016 di Rio de Janeiro), avere così tanti campioncini è una nota davvero positiva: avremo qualche carta da giocarci. Gli astri nascenti, ogni tanto, li abbiamo anche noi.

Edoardo Cozza

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!