I Nomadi: “Racconti Raccolti” e le cover di Ligabue, Zucchero, Bennato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48

È giunto il momento di realizzare un disco di cover per i Nomadi, arricchendo la loro carriera di una tappa speciale: si tratta di un album intitolato Racconti Raccolti che arriva oggi nei negozi di dischi e contiene pezzi di Ligabue, Zucchero, Francesco Guccini, Enrico Ruggeri, Roberto Vecchioni, Ivan Graziani, Edoardo Bennato e Antonello Venditti.

«Che c’è di male?- dicono – Siamo sempre stati interpreti, arriviamo da una generazione che con le cover aveva assoluta familiarità: le hanno fatte anche i Beatles e i Rolling Stones. Ci piaceva l’idea di confrontarci con gente che scrive in maniera molto diversa da noi, però non abbiamo voluto stravolgere il senso degli originali: non ci piacciono le cover che modificano accordi ed armonie, a me sembra quasi un insulto all’autore. Così ci siamo limitati a scegliere arrangiamenti in linea con il nostro stile. A ‘Piero e Cinzia’ di Antonello Venditti abbiamo agganciato ‘Redemption song’ di Bob marley:  è venuto naturale, gli accordi sono più o meno gli stessi”. Difficoltà di adattamento? “Nessuna, è stato un disco facilissimo da realizzare. Nessuna fatica, e gran divertimento: a noi piace ancora un sacco suonare. Non c’era niente da inventare, è stato un lavoro in discesa. I racconti erano già lì,

I nuovi brani saranno inseriti nella scaletta che i Nomadi porteranno sui palchi delle città italiane con il loro prossimo tour, che avrà inzio il 13 novembre da Ascoli e continuerà fino alla fine dell’anno, toccando Treviso (26 novembre), Brescia (3 dicembre), Bergamo (4) Levico Terme (5) e Valdagno nel Vicentino (11). «Abbiamo invitato a cantare con noi gli autori delle canzoni di Racconti Raccolti. Chi sarà libero, nelle sere del concerto, salirà con noi sul palco; il posto c’è sempre. Vogliamo che i nostri concerti siano una festa, per noi e per i nostri fan» hanno detto, in pieno spirito da “Nomadi”.

Martina Guastella

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!