Gasparri: “Il messaggio di Marcegaglia va a sostegno del Governo”

Tra i tanti interventi giunti dal Pdl a commento delle parole della leader di Confindustria Emma Marcegaglia che ha parlato di un “Paese colto da paralisi”, il più tenero è sicuramente quello del capogruppo pidiellino al Senato, Maurizio Gasparri, che invita a considerare il discorso della Marcegaglia ” nella sua totalità. Va condiviso l’appello contro la logica dei ribaltoni, il trasformismo parlamentare che non può giustificare governi tecnici che sarebbero in contrasto con la volontà degli elettori e con la sovranità popolare. Su questo tema – aggiunge Gasparri – la Marcegaglia è stata molto chiara e quindi critica con coloro che pensano più al tornaconto personale che al rispetto della volontà dei cittadini. E’ quindi un messaggio che va decisamente a sostegno del Governo – prosegue il capogruppo del Pdl al Senato, fraintendendo forse il significato delle parole della Marcegaglia – e della sua profonda e reale legittimazione popolare. La Marcegaglia non offre alcun supporto a ipotesi ibride, inaccettabili ed impraticabili come quelle di Governi del ribaltone che, come è noto, non possono essere immaginati perché non consentiremo loro alcuna agibilità parlamentare e democratica, mentre sulla parte economica proseguirà il confronto. Governo, sindacati seri e responsabili e imprenditori hanno già realizzato intese che hanno portato a provvedimenti importanti. Ne sono in preparazione altri da parte del Governo Berlusconi, che le parti sociali contribuiranno a definire. Queste cose – conclude Gasparri – la Marcegaglia le sa bene e certamente le apprezza”.

Raffaele Emiliano