Home Tempi Postmoderni Scienze

Do you Kinect? La risposta di Microsoft

CONDIVIDI

Nella battaglia per il divertimento, dopo Wii Remote con Wii MotionPlus e PlayStation Move motion system il 10 novembre tocca a Xbox 360.

E’ infatti il 10 novembre la data ufficiale per lo sbarco in Europa di Kinect, la tecnologia in grado di garantire una modalità di gioco interattiva nella quale ogni singolo giocatore diventa attore principale.

Come funziona? Il giocatore non utilizza controller poichè il sistema si basa sul riconoscimento ed interpretazione diretta di gesti, comandi vocali e movimenti mimati da ognuno in base al tipo di gioco. La console di casa Microsoft si deve dotare quindi di una periferica con Telecamera VGA munita di sensori di movimento ed infrarossi oltre alla tecnologia utile a captare tutto ciò che accade nell’ambiente. Secondo questo nuovo modo di giocare, infatti, sarà la telecamera stessa ad interpretare i movimenti dei giocatori che pare, per motivi di natura tecnologica, debbano essere due e non di più.

La decisione di Microsoft è di commercializzarla in due modalità a pacchetto:

1) Periferica Kinect con il gioco Kinect Adventures incluso

2) Periferica Kinect con XBOX 360 di 4 Gb e Kinect Adventures incluso

Per i possessori di Xbox è previsto aggiornamento (gratuito) della dashboard in grado di supportare le nuove funzionalità di Kinect e ulteriori sviluppi quali ad esempio:

– Miglioramento della qualità audio

– Family Center per la gestione della console

– La gestione degli Avatar

Prezzi da 150 euro a 400 euro circa. Un bel regalo per Natale.

Natascia Edera