Per favore, uomini: usate il rosa con parsimonia!

Per ciò che concerne i maschietti, in fatto di colori, durante gli ultimi anni abbiamo assistito ad una certa rivalutazione delle tinte che, da sempre, sono state considerate più adatte alle donne che agli uomini. Da tempo si vedono in giro ragazzi che sfoggiano delle polo lilla sopra i jeans oppure delle t-shirt rosa shocking che fino a qualche decennio fa avrebbero fatto inorridire ogni uomo che ci tenesse alla propria virilità.

Sebbene molti uomini siano soliti indossare la prima cosa che riescono a tirare fuori dall’armadio, ce ne sono altrettanti che sono dei veri e propri fashion-victims, che non si lasciano sfuggire nulla di tutto ciò che riguarda la moda.

Anche le tendenze del duemilaundici, in materia di abbigliamento maschile, parlano chiaro: si al rosa, al viola ed al lilla. Molti uomini si sono lasciati sedurre da queste tinte proverbialmente femminili, mentre altri storcono ancora un po’ il naso. Il punto è…alle donne piacciono gli uomini vestiti di rosa? Ad alcune sicuramente si, ma ce ne sono molte che scarterebbero a prescindere un papabile partner solo a causa della sua camicia color porcellino.

Le mode vanno e vengono, cambiano ogni stagione, ma ci sono alcune piccole cose che hanno sempre fatto impazzire il gentil sesso e che sempre costituiranno un debole per le signorine: la virilità è fra queste. Va bene, un uomo non è più o meno virile a seconda dei colori che indossa, ma le donne spesso e volentieri vedono in una polo lilla il segno del fatto che, probabilmente, l’uomo che la indossa non è, poi, così “maschio”. Volete fare colpo? Evitate colori sgargianti e provate ad andare su tinte meno appariscenti: di donne che amano gli uomini vestiti di rosa ce ne sono, ma probabilmente non sono tante quanto quelle che preferiscono un bel ragazzo in jeans e camicia scura che odori di dopobarba.

Martina Cesaretti