Cicchitto: Fini chiarisca se sta ancora con noi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27

O dentro o fuori. Il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto, non è uomo che ama le sfumature e al presidente della Camera, Gianfranco Fini, chiede un chiarimento definitivo. Un’indicazione capace di spiegare al Paese intero le reali intenzioni di Fli, precisando in modo netto se i “futuristi” si considerano ancora coinvolti nel progetto sostenuto dalla maggioranza.

“E’ indispensabile un chiarimento politico – ha tuonato Cicchitto dalle pagine de “Il Corriere della Sera” – Al di là delle battute polemiche, vogliamo sapere se Fli si considera ancora nel centrodestra, se mantiene la scelta fatta un mese fa votando i cinque punti e la fiducia o se ha intenzione – ha spiegato – di intraprendere altre strade“.

Per il capogruppo dei deputati pidiellini è fondamentale, insomma, che il leader di Fli si faccia carico delle proprie responsabilità, scacciando una volta e per tutte le nebbie che avvolgono la sua disponibilità a contribuire alla tenuta dell’attuale governo. L’opzione dell’appoggio esterno, infatti, lo convince poco: “La mia opinione personale – ha ripreso Cicchitto – è che l’appoggio esterno somigli più alla corda che regge l’impiccato che a quella che serve a sostenere un governo. Il Paese ha bisogno di un esecutivo che decida nella pienezza della sua rappresentanza politica, non di un governo appeso a chi decide a corrente alternata”.

Un esecutivo capace di governare serenamente, confortato da numeri stabili in Parlamento, che non debba temere di capitolare al primo colpo esploso dal fuoco amico. Al primo accenno di presunto “tradimento”. Quanto alla possibilità che la squadra traghettata da Silvio Berlusconi ceda il passo a un governo tecnico, il capogruppo del Pdl a Montecitorio ha pochi dubbi: “Credo che il passo indietro di Berlusconi sia inaccettabile per tutti noi – ha detto – Escludo che lo voglia la Lega, escludo che lo auspichi qualcuno dei nostri. Perché tutti sono convinti – ha proseguito Cicchitto – che l’attuale quadro politico tiene solo se la leadership è quella di Berlusconi“.

Maria Saporito

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!