Anna Oxa da oggi in tour “Proxima”: pronta a sorprendere

Torna dopo tanti anni di assenza dalla scena musicale italiana la cantante Anna Oxa. Lo farà facendo ascoltare con concerti dei teatri di molte città italiane il suo ultimo disco dal titolo “Proxima”.

Il tour parte proprio oggi da Bari, e metterà in scena, come previsto, una scenografia a dir poco particolare che creerà l’atmosfera per pezzi sia nuovi che ormai storici.

La cantante non a caso ha deciso di far partire il suo tour dalla Puglia. È qui infatti che ha potuto realizzare il suo spettacolo musicale grazie al prezioso contributo di Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per favorire lo sviluppo del sistema musicale regionale. «Ritorno a Bari con un’altra motivazione che è ben lontana dall’esser nata e cresciuta qui. Quello che mi avvicina alla Puglia è questa singolare dimensione di sperimentazione e ricerca nel campo dell’arte. Viviamo in un’epoca dura perché c’è mancanza di coraggio nell’abbracciare un progetto e portarlo avanti fino in fondo. Io ho deciso di allontanarmi dall’immagine del poeta maledetto e triste e andare avanti con un lavoro di ricerca e gioia» ha detto la cantante.

La Oxa, ormai si sa, è trasgressiva e ribelle per indole e mai uguale a se stessa: ogni concerto del tour anche questa volta sarà un vero e proprio spettacolo teatrale fatto di originalissimi cambi d’abito, esperimenti di suoni e tonalità particolari, originali.

La stessa Oxa parlando di questo ultimo album lo ha considerato, “un percorso di pura sperimentazione, in un connubio suono-materia mai scisso. La ricerca si manifesta attraverso stravolgimento e ricollocazione”. E per fare tutto questo la cantante sarà accompagnata sul palco da altri cinque musicisti: Loris Ceroni al basso e produzione musicale, Dario Giovannini alla chitarra, Cristiano Micalizzi alla batteria, Marco Nati alla chitarra, Christian Ravaglioli alle tastiere, fiati e manipolazione del suono.

Dopo la prima tappa di questa sera a Bari, queste sono le altre date confermate per il tour “Proxima”: Milano (8 novembre, Teatro degli Arcimboldi), Torino (12 novembre, Teatro Colosseo), Firenze (16 novembre, Teatro Verdi), La Spezia (20 novembre, Teatro Civico), Verona (22 novembre, Teatro Filarmonico), Palermo (Teatro Golden, 24 novembre), Catania (25 novembre, Teatro Metropolitan), Parma (1 dicembre, Teatro Regio), Roma (6 dicembre, Auditorium Parco della Musica), Senigallia (9 dicembre, Teatro La Fenice).

Martina Guastella