Probabili formazioni Liverpool-Napoli: Gerrard e Torres in panchina, nessun dubbio per Mazzarri

Profumo di grande calcio per il Napoli stasera: l’impegno con il Liverpool ad “Anfield Road” non solo è affascinante da un punto di vista ambientale ma è anche decisivo per il proseguio dell’avventura in Europa League. Mazzarri e i suoi ragazzi non possono permettersi una sconfitta: significherebbe dire addio, o quasi, alle speranze di qualificazione.

Liverpool – In casa Reds la situazione non è delle migliori: in campionato le cose non vanno per il verso giusto e allora si spera di risollevare la situazione ben figurando in Europa. Hodgson si affida al turn-over e farà partire dalla panchina le due stelle più brillanti, Torres e Gerrard. Dubbi su Joe Cole, malconcio. Ci saranno dal primo minuto Jovanovic e Poulsen, così come Babel, che tanti grattacapi aveva creato ai partenopei nel match di andata.

Ecco il probabile schieramento:

(4-2-3-1): Reina; Kelly, Carragher, Skrtel, Konchesky; Poulsen, Spearing; Babel, Shelvey, Jovanovic; N’Gog.

A disp.: Jones, Kyrgiakos, Aurelio, Lucas, Gerrard, Torres, Pacheco.

All.: Hodgson.

Ballottaggi: Shalvey-Pacheco 75%-25%.

Napoli – Mazzarri vuole fare bella figura e non ha nessun dubbio per la sfida di Liverpool: spazio ai titolari. Conferma per il trio d’attacco composta da Hamsik, Lavezzi e Cavani. A centrocampo ritorna Pazienza, in difesa spazio a Campagnaro e Aronica al fianco di capitan Cannavaro. Assente Iezzo, influenzato, il dodicesimo sarà Gianello.

Ecco il probabile schieramento:

(3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Pazienza, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Cavani.

A disp.: Gianello, Grava, Cribari, Yebda, Zuniga, Sosa, Dumitru.

All.: Mazzarri.

Ballottaggi: nessuno.

L’incontro avrà inizio alle ore 21 e sarà arbitrato dal francese Fautrel.

Edoardo Cozza