Che tempo che fa e i suoi ospiti imperdibili

Nella puntata di sabato , Zucchero presenterà in esclusiva ed in anteprima il suo  nuovo concept-album intitolato ‘Chocabeck’, una raccolta di inediti caratterizzata da un’impronta riflessiva e personale. Uscito il 3 novembre in contemporanea mondiale e anticipato in Italia dal brano ‘È  un peccato morir’, questo singolo, accompagnato dalla sua band lo eseguirà, in studio dal vivo, insieme a  ‘Un soffio caldo’, ‘Vedo nero’, ‘Il suono della domenica’ e ‘Spicinfrin boy’. Pubblicato a quattro anni  dal precedente ‘Fly’, il cd con queste undici perle raccontano di un paesino immaginario dove  fratellanza e tolleranza sono la normalità  anche tra diversi credo religiosi. Collaborazioni eccellenti per la realizzazione del nuovo album, come ad esempio solo per fare due nomi: Bono Vox per ‘Il suono della domenica’ e Iggy Pop per ‘Chocabeck’ e ‘Alla fine’. Dopo il successo del Live in Italy 2008 ecco il nuovo album, risultato del suo mastodontico World Tour che in un anno e mezzo lo ha portato ad affrontare 207 concerti realizzando per ben 5 volte il giro del  mondo. L’8 maggio 2011, il Chocabeck Tour debutta all’ Hallenstadion per giungere a partire dal 6 giugno in Italia con cinque date all’Arena di Verona. Immancabili, in apertura le previsioni del tempo e le attente analisi curate da Luca Mercalli, la rubrica di storia dell’arte e della pittura  del professore  Flavio Caroli ed in conclusione, alla fine della puntata di sabato, la rubrica di stretta attualità a cura di Massimo Gramellini che  fornirà un originale commento alle notizie ‘imperdibili ed indimeticabili’ della settimana. 

Nella puntata di domenica 7 novembre gli ospiti sono tre: in esclusiva ed anteprima rilascia la sua prima intervista nella nuova veste di Segretaria Generale  della Cgil, Susanna Camusso. Si racconterà da quando a soli vent’anni, nel 1975 è entrata nella Flm, la federazione unitaria che negli anni 70 riuniva i metalmeccanici di Fiom, Fim e Uilm, fino a quando, a Milano nel 2005, essendo tra  le fondatrici dell’associazione in difesa dei diritti delle donne Usciamo dal silenzio, ha portato  in piazza 200mila persone all’indomani del fallimento del referendum sulla procreazione assistita. Altro ospite l’autore britannico di best seller, globalmente noto, Ken Follett che, nel 1978 esordisce  con ‘La cruna dell’ago’. Da allora ha venduto 26 romanzi  in tutto il mondo, in 120 milioni di copie. Il 28 settembre scorso è stata pubblicata in contemporanea mondiale ‘La caduta dei giganti (Fall of Giants)’, sua ultima fatica,  in quattordici Paesi. È il  primo episodio della trilogia  ‘The Century’, dedicata al ventesimo secolo e  che secondo l’idea dell’autore vorrebbe completare entro il 2014.  ‘La caduta dei giganti’ ripercorre la storia recente dalla vigilia della Grande Guerra alla Rivoluzione russa, il secondo episodio andrà dalla Grande Depressione alla Seconda Guerra Mondiale mentre il conclusivo  e terzo tomo, affronterà le dinamiche  della Guerra fredda e della caduta del Comunismo.  Terzo e ultimo ospite Mario Martone regista e sceneggiatore cinematografico e teatrale, direttore del Teatro Stabile di Torino, ritorna al cinema il 12 novembre  con ‘Noi Credevamo’, presentato in concorso  alla 67° Mostra del Cinema di Venezia .   Liberamente ispirato al romanzo di Anna Banti il  film,  suddiviso in quattro episodi,  corrisponde ad altrettante pagine poco conosciute  del processo risorgimentale per l’Unità d’Italia.  Alla fine della puntata domenicale, Luciana Littizzetto, con il suo esilarante appuntamento cult, cercherà e commenterà  i fatti salienti della settimana.

Maria Luisa  L.Fortuna