C’è Posta per Te: Sette spose per Ezio Greggio

Maria de Filippi riparte all’attacco e organizza una nuova caccia alla sposa per Ezio Greggio. A C’è posta per te tornano i conduttori di Striscia in due vesti diverse dalla precedente puntata.

Il postino consegna la posta a Greggio proprio all’aeroporto di Ciampino. L’invito a partecipare alla trasmissione arriva all’interessato con l’accompagnamento di un smoking. La frase del postino e l’abito di gran classe fanno proprio pensare che nell’aria ci sia un matrimonio.

Finita la visione della consegna della busta si torna in studio dove entra subito la prima pretendente. La signora è senza ogni ombra di dubbio una bella donna ed indossa già un abito da sposa. Maria, ispirandosi al Musical ‘Sette spose per sette fratelli’ ha dovuto trovare però altre sei pretendenti. Oltre quindi alla promessa sposa, la signora Vicenzina, Enzo Iacchetti, arriva la signora Carla. Questa pretendente entra esaltando le sue curve grazie all’inserimento in un punto ad ok di un piccolo fuoco artificiale. Il seno, fin troppo prosperoso, non avrebbe bisogno di un ulteriore risalto la signora sembra non voler passare inosservata.  Successivamente entrano la signora Giuseppa, o meglio il signor Giuseppe, un travestito che si ispira ad Arisa, e. un’infermiera dell’amore, una donna molto particolare. Vicenzina non sembra preoccupata delle rivali. A questo punto arriva però Antonella. Il suo fisico da culturista la mette subito in soggezione e la sua stretta di mano la impaurisce un pochino di più. La promessa sposa però continua ad essere sicura che fra tutte le rivali sarà lei ad essere portata via in braccio dall’amato Ezio. Maria annuncia che la settima pretendente arriverà in ritardo.

A questo punto vediamo un filmato. Greggio è in camerino che si prepara per la serata e per il matrimonio. Quando il comico entra in studio porta alla conduttrice un carretto di cachi, la sua frutta preferita. Lo stesso omaggio l’aveva portato Vicenzina. Maria scopre quindi una grossa affinità fra i due fin da subito.

Ogni donna si presenta e si esibisce in modo da mostrare il proprio talento al futuro sposo. Greggio dovrebbe decidere chi scegliere in base a quanto vede. Per ultima viene lasciata la dichiarazioni di Vicenzina, che dice: ‘Vedi Ezio io ho un trasporto per te meglio di un mercantile. Il mio amore è cieco come un bagno senza finestra…’ ‘Sono io la tua metà…Dal primo giorno che ti ho visto impazzisco per te…

I giochi sembrerebbero fatti, ma manca la settima pretendente. Maria fa quindi entrare Camilla. Greggio e Iacchetti, o meglio Vicenzina, sono totalmente rapiti da una bellissima ragazza che sembra uscita da un catalogo di modelle. Camilla, capelli lunghi e biondi entra camminando con gran classe vestita con un abito corto e di colore rosso e in mano ha il tipico bouquet da sposa. Ezio apprezza subito e promette di sposarla il prima possibile. A questo punto entra velocissimamente Iacchetti che si è dimenticato le scarpe da sposa tradendo così il suo travestimento.  Il collega cerca di perorare la causa di Vicenzina, ma contro Camilla non ci può essere rivalità.

La busta si apre e sia Ezio che Enzo ballano con la bellissima Camilla e salutano tutte le altre pretendenti.

Alessandra Solmi