Nemesis, la supercar “eolica” made in Uk

Dimentichiamoci del rombo del motore, ad annunciare Nemesis è un leggero fruscio, ma le sue prestazioni sono quelle di un bolide: da 0 a 100 km/h in 5 secondi e una velocità massima di oltre 270 km/h. Veloce come il vento, anche perché alimentata proprio da quest’ultimo.  Nemesis à la supercar elettrica nata da un progetto della britannica Ecotricity.
Realizzata da un team di ingegneri, la sua unica benzina sarà il vento, catturato dalle sue 51 turbine eoliche.
Questa Supercar potrà garantire un’autonomia dai 160 ai 240 chilometri orari, a seconda dello stile di guida, con un tempo di ricarica inferiore alle 2 ore se si utilizza un sistema a ricarica rapida, oppure in 8 con un sistema di approvvigionamento standard.

Nemesis farà il suo debutto ufficiale oggi alla corsa automobilistica per auto a basse emissioni Future Car Challenge, da Brighton a Londra: al volante ci sarà il fondatore di Ecotricity, Dale Vince.

E nata un’auto che rappresenta la pura magia elettronica.

Alessandro Niro