Probabili formazioni Juventus-Cesena: baby Sorensen in difesa, Schelotto rientra dal 1′

Sarà una Juve con i cerotti quella che domani affronterà il Cesena all’Olimpico. Del Neri, che giovedì scorso in Europa League è stato costretto a far esordire ben quattro ragazzi della Primavera, non è però tipo da lamentarsi: “La Juve nelle emergenze ha sempre trovato grandi motivazioni – aveva detto il tecnico di Aquileia prima del match con il Salisburgo – e in una stagione ci sono momenti in cui si deve sopperire alle assenze“.

In realtà giovedì le cose non sono andate benissimo, ma questa Juve ha dimostrato di avere una marcia in più in campionato rispetto all’Europa. Il Cesena sembra avversario piuttosto morbido (5 sconfitte nelle ultime 6 partite, ultimo posto in classifica), ma andrà a Torino per fare l’impresa e ritrovare lo spirito di inizio stagione.

JUVENTUS Chiellini non ce la fa. Il problema al polpaccio rimediato a San Siro è più grave del previsto: il difensore potrebbe saltare anche il turno infrasettimanale a Brescia. L’unico centrale disponibile è dunque Bonucci, al fianco del quale esordirà il giovane Sorensen. Con De Ceglie e Traoré infortunati, l’esterno basso di difesa sarà Grosso, reintegrato in rosa al pari di Salihamidzic.

Felipe Melo non è al top, ma stringerà i denti e sarà in campo. Krasic, squalificato (e comunque infortunato), sarà sostituito a destra da Pepe. Amauri ha la febbre e non è stato convocato: la coppia d’attacco sarà formata da Quagliarella e Del Piero. Lanzafame e Iaquinta, recuperati, andranno in panchina.

Formazione (4-4-2): Storari; Motta, Bonucci, Sorensen, Grosso; Pepe, Felipe Melo, Aquilani, Marchisio; Quagliarella, Del Piero.
A disposizione: Costantino, Camilleri, Salihamidzic, Sissoko, Lanzafame, Iaquinta, Giannetti. All. Del Neri

Indisponibili: Buffon (2 mesi), Traoré (1 settimana), Rinaudo (3 mesi), Grygera (3 settimane), Manninger (3 settimane), Chiellini (4-5 giorni), De Ceglie (3 mesi), Martinez (3 mesi), Legrottaglie (40 giorni), Krasic (25 giorni), Amauri (2-3 giorni)

Squalificati: Krasic

Diffidati: Marchisio, Felipe Melo

Altri: Nessuno

Ballottaggi: Felipe Melo-Sissoko: 80%-20%

CESENA – I dubbi di Ficcadenti riguardano più il modulo che gli uomini da mandare in campo. Rispetto alla gara di domenica scorsa contro la Sampdoria, il tecnico marchigiano farà tre modifiche, schierando la formazione provata nell’amichevole di mercoledì contro l’Imolese (2-1 il risultato, gol di Bogdani e Fatic).

In difesa ci saranno due novità. Benalouane lascerà il posto a Von Bergen al centro, Lauro giocherà al posto di Ceccarelli, ma andrà a sinistra con lo spostamento di Nagatomo a destra. Al posto di Colucci, squalificato, si rivedrà dal primo minuto Schelotto, con lo spostamento di Appiah nel ruolo del capitano. Da stabilire se l’italo-argentino giocherà da centrocampista puro o sarà avanzato sulla trequarti insieme a Jimenez e Giaccherini dietro l’unica punta Bogdani.

Formazione (4-3-3): Antonioli; Nagatomo, Pellegrino, Von Bergen, Lauro; Schelotto, Appiah, Parolo; Giaccherini, Bogdani, Jimenez.
A disposizione: Cavalieri, Benalouane, Ceccarelli, Piangerelli, Gorobsov, Paonessa, Malonga. All. Ficcadenti

Indisponibili: Budan (2 settimane), Caserta (3 settimane), Ighalo (2-3 giorni)

Squalificati: Colucci

Diffidati: Nagatomo, Benalouane

Altri: Fatic, Petras, Tachtsidis

Ballottaggi: Schelotto-Ceccarelli: 80%-20%

Arbitrerà il sig. Andrea Romeo di Verona. Calcio d’inizio alle ore 15.00, Stadio Olimpico di Torino. Diretta tv su Sky Calcio 2, Premium Calcio 3 e Dahlia Sport.

Pier Francesco Caracciolo