Probabili formazioni Palermo-Genoa: emergenza in attacco per i grifoni. Ritorna Miccoli tra i rosa

Il Palermo di Delio Rossi ed il Genoa di Gian Piero Gasperini chiuderanno la 10^ giornata di Serie A in programma in questo weekend. I Rosanero ed i Rossoblù giocheranno infatti il posticipo domenicale che andrà in scena domani sera allo stadio Renzo Barbera alle ore 20:45. Una gara che potrebbe essere decisiva per tutte e due le squadre, che dopo 9 giornate hanno racimolato solo 11 punti. Il Palermo deve infatti vincere per mettersi alle spalle le 4 sconfitte consecutive tra Campionato e Coppa, che hanno fatto arrabbiare Zamparini e che hanno portato anche alle dimissioni di Sabatini. Il Genoa invece vorrebbe i tre punti dalla gara di domani, per rilanciarsi così nelle zone alte della classifica. 

L’ULTIMO PRECEDENTE IN A – Anche lo scorso anno la gara del Barbera tra i Siciliani ed i Liguri si giocò di domenica sera. Il periodo dell’anno fu inoltre anche lo stesso, visto che Palermo-Genoa andò in scena il 1° Novembre. La gara finì con un deludente 0 a 0, che tra l’altro fu uno degli ultimi conquistato da Zenga a Palermo: due settimane dopo gli arrivò infatti il benservito da parte Zamparini, che chiamò Delio Rossi, con il quale i Rosanero sono ancora legati.

LA TERNA ARBITRALE – L’arbitro di Palermo-Genoa di domani sera sarà Christian Brighi di Cesena. I suoi assistenti in campo saranno invece Nicola Andrea Nicoletti della Sezione di Macerata e Cristiano Copelli di Mantova. Come Quarto Uomo è stato invece scelto Sebastiano Peruzzo di Schio.

PALERMO – C’era anche Zamparini all’allenamento di ieri a Boccadifalco. Il Presidente ha parlato alla squadra ed al suo allenatore, per dare una scossa ad un ambiente che è sembrato un pò spento in quest’ultimo periodo. Per il posticipo di domani sera Rossi potrebbe lasciare in panchina lo sloveno Ilicic, e così il Palermo potrebbe andare in campo conun 4-3-1-2, e con Pastore dietro le due punte Miccoli e Pinilla. In cabina di regia giocherà Bacinovic, visto che Liverani è ancora infortunato.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-3-1-2): Sirigu; Cassani Munoz Bovo Balzaretti; Migliaccio Bacinovic Nocerino; Pastore; Miccoli Pinilla. A disposizione: Benussi. Goian, Rigoni, Kasami, Garcia, Ilicic, Maccarone. Allenatore: Rossi.

Indisponibili: Liverani (11^ giornata), Hernandez (13^ giornata).

Squalificati: Carrozzieri (fino ad Aprile 2011):

Diffidati: Cassani.

Altri: Brichetto, Glik, Darmian, Joao Pedro, Acquah.

GENOA – La squadra rossoblù ha svolto ieri un allenamento a porte chiuse a Pegli, dove tra l’altro era presente anche il Presidente Preziosi. Gasperini dovrà fare a meno di molti giocatori per la trasferta in Sicilia, soprattutto in attacco. Una buona notizia potrebbe arrivare invece dal centrocampo, dove Veloso è sembrato in netto recupero in queste ultime ore. Il Portoghese potrebbe andare in campo domani dall’inizio, ma Gasperini potrebbe anche non rischiarlo e dare spazio a Zuculini.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-4-2): Eduardo; Ranocchia Dainelli Kaladze Criscito; Rossi Veloso Rafinha Mesto; Toni Destro. A disposizione: Scarpi. Moretti, Tomovic, Modesto, Zuculini, Boakye, Rudolf. Allenatore: Gasperini.

Indisponibili: Jankovic (20 Novembre), Palacio (metà Novembre), Kharja (metà Novembre), Sculli (Gennaio), Chico (20 Novembre), Palladino (metà Novembre).

Squalificati: Milanetto (1).

Diffidati: Rafinha, Dainelli.

Altri: Perin, Zigoni.

Simone Lo Iacono