Prossimamente al cinema: “Saw 3D”, il settimo ed ultimo capitolo della saga

A distanza di pochi mesi dall’arrivo nelle nostre sale di “Saw VI”, la Moviemax annuncia l’uscita del settimo ed ultimo capitolo della saga. La pellicola, che sarà intitolata “Saw 3D“, sarà disponibile nei nostri cinema da mercoledì 17 novembre allineandosi, così, alla moda statunitense di portare al cinema ogni nuovo capitolo della storia di Jigsaw nel periodo di Halloween. Il film, come il precedente, sarà diretto da Kevin Greutert. Nel cast ancora una volta Tobin Bell e Costas Mandylor. A sorpresa, ricompare tra gli interpreti anche Tanedra Howard, vincitrice del reality “Scream Queens” e, per questo, già protagonista in “Saw VI”.

La moda del 3D, che è già stata ampiamente utilizzata nel recente cinema horror, entra a far parte, per la prima volta, del franchise del serial killer più angosciante degli ultimi anni. Perchè ammettiamolo, Kramer, con i suoi deliri di onnipotenza, è entrato a far parte dell’Olimpo dei massacratori più famosi della storia dell’horror (alla stregua di Mychael Myers, Freddy Krueger e Jason Woorhees). Però, a causa di un lieve calo degli incassi al botteghino di Saw VI, i produttori hanno deciso che il presente sarà l’ultimo tassello della vicenda, cancellando dalle produzioni la storia numero 8 e inserendo nella trama di questo lungometraggio, ogni conclusione della faccenda.

Staremo, dunque, a vedere come avrà fine la storia di Jigsaw. Intanto ecco a voi alcune anticipazioni sulla trama del film: mentre infuria una tremenda battaglia sulla portata e la legittimità del lascito di Kramer, un gruppo di sopravvissuti alle trappole mortali si riunisce e cerca l’aiuto di un guru. Tra i superstiti c’è anche un tal Bobby Dagen, un uomo misterioso i cui oscuri segreti scatenano una nuova andata di terrore…

Valentina Carapella