Grey’s Anatomy: anticipazioni e promo episodio 7×07 That’s Me Trying

GREY’S ANATOMY: ANTICIPAZIONI – Eccoci anche questa settimana con le anticipazioni della settima inedita stagione di “Grey’s Anatomy”, in onda sui teleschermi statunitensi di Abc.

Prima di vedere cosa è successo nel settimo episodio, trasmesso giovedì 4 novembre, facciamo il punto della situazione: una troupe si reca al Seattle Grace Hospital per realizzare un film documentario sei mesi dopo la tragica sparatoria. Il risultato è che questo episodio è costruito come una sorta di film dentro il film.
L’occhio della telecamera segue i medici durante lo svolgimento di una normale giornata lavorativa. Il dottor Shepherd viene intervistato e spiega che quel giorno verrà eseguito un particolarissimo trapianto di braccia su un paziente che attendeva da tempo.
Il capo Webber, invece, illustra come siano state prese nuove misure di sicurezza dopo la sparatoria.
Viene raccontato del momento in cui Cristina ha dovuto operare Derek, che è anche il marito della sua migliore amica. La Yang e Meredith vengono intervistate insieme.
Alex mostra alla telecamera la cicatrice lasciata dal proiettile, mentre la Bailey incontra Mary, la paziente che ha vissuto con lei il momento della sparatoria.
Arizona viene a sapere di aver vinto un’importante borsa di studio per chirurgia pediatrica che le permetterà di iniziare a fare qualcosa per aiutare i bambini del Terzo Mondo, il che vuol dire, però, trasferirsi in Africa. Alla fine, Callie decide di seguire la donna che ama e i due medici si licenziano dal Seattle Grace e si preparano a partire.

Vediamo, adesso, cosa succederà nell’episodio 7×07 That’s Me Trying: Arizona e Callie stanno ultimando il trasloco e cercano di rifilare a Mark oggetti di ogni tipo. Intanto, il dottor Hunt dà il via al corso di traumatologia e cerca di coinvolgere Cristina nel progetto, ma lei deve seguire un paziente della Altman in attesa di trapianto ai polmoni.
Il corso di Hunt comincia subito con un incidente di massa: un volo charter ha colpito un pullman e la situazione è critica. Quando i giovani medici giungono sul posto, però, scoprono che si tratta di un’esercitazione e si ritrovano ad avere a che fare con dei manichini.
Mark sta organizzando una festa per salutare la Torres e la Robbins; intanto, il dottor Webber cerca di fare in maniera sottile qualche pressione a Callie per convincerla a restare a Seattle.
La dottoressa Bailey deve fare l’autopsia a Mary, la giovane paziente che ha vissuto con lei la tragica esperienza della sparatoria, ma non si è più risvegliata dopo un semplice intervento.
Cristina dovrebbe intervenire sul suo paziente in attesa di trapianto che ha manifestato anche problemi cardiaci, ma si sente ancora in difficoltà. Owen, allora, manda Meredith ad aiutarla. La Yang, però, vuole rimanere da sola. Ma le cose per il suo paziente si mettono male, continuano a peggiorare e l’uomo necessita di un piccolo intervento.
La Bailey ha qualche problema con la patologa che si occupa dell’autopsia di Mary e si sfoga con Derek. Shepherd, a sua volta, si confida con la collega, dicendole quanto sia difficile cercare dei fondi per aiutare la ricerca sull’Alzheimer, soprattutto quando questa malattia colpisce nella forma precoce, quella di cui anche Ellis Grey era affetta.
Cristina dice a Meredith che è continuamente terrorizzata, ma che lei non può aiutarla.
Il capo continua a lanciare frecciatine a Callie sul fatto che adesso l’ospedale rimarrà senza due dei suoi migliori primari, dal momento che anche la Torres ha deciso di partire per l’Africa con la Robbins.
Cristina dà la colpa a Meredith per quanto le sta succedendo. Mark, invece, dice a Callie che non dovrebbe partire solo per rendere felice la sua fidanzata, ma dovrebbe farlo per se stessa.
Fortunatamente, il piccolo intervento della Yang sul paziente dà i suoi frutti e la Altman può procedere al trapianto di polmoni.
Giunte in aeroporto, Arizona dice a Callie che le sta rovinando il suo sogno più grande perché sta solo fingendo di essere felice per la loro partenza. Callie, allora, le confessa di non voler andare in Africa, ma di essere disposta a partire solo per stare con lei. Arizona le dice che, a queste condizioni, non vuole più andare in Africa con lei e va via. Callie le urla contro che, se deciderà di partire da sola, la loro storia finirà lì in quel momento, ma Arizona le dice che tra di loro è già finita.
Derek confessa a Meredith che non può averla accanto nella sperimentazione sull’Alzheimer perché per lui è troppo difficile e Meredith gli confida che Cristina la odia perché dà a lei la colpa del periodo che sta vivendo.
Cristina, nel frattempo, va da Owen e gli dice di essersi licenziata perché fare il chirurgo non è più quello che vuole.

(Fonte foto: ABC Television Network. ABC/ADAM TAYLOR)

Antonella Gullotti