Calciomercato Milan: per gennaio si punta Mexes. Kakà sempre più lontano da Milano

Comprare almeno due difensori. Sarebbe questo l’imperativo vigente in casa Milan, che a Gennaio potrebbe quindi regalare ad Allegri due innesti nel reparto arretrato. Nei mesi passati si erano fatti numerosi nomi, ma alla fine sembra che la lista della spesa del club rossonero abbia partorito questi due nomi: Mexes e Sakho.

MEXES PER BORRIELLO? – L’arrivo di Mexes al Milan sembrerebbe oramai imminente. Il giocatore francese infatti non dovrebbe rinnovare il contratto in scadenza con la Roma, e potrebbe partire già a Gennaio per non andare via a parametro zero. Galliani ed i suoi uomini di mercato avrebbero già parlato con i dirigenti della Roma, per poterlo portare a Milano. La squadra giallorossa infatti a fine anno dovrebbe pagare il riscatto obbligatorio di Borriello, che sarebbe intorno ai 12/15 Milioni di Euro, e la cessione di Mexes al Milan potrebbe essere la carta giusta per levare dal bilancio capitolino questo debito verso i Rossoneri.

SI SEGUONO ANCHE SAKHO E DEMEL – L’altro nome per la difesa del Milan potrebbe arrivare invece dalla Ligue 1 o dalla Bundesliga. La squadra rossonera infatti potrebbe prendere uno tra Sakho (PSG) e Demel (Amburgo). Demel è un difensore classe 1981, che nell’Amburgo agisce anche da mediano. Sakho è invece un giovane centrale difensivo della squadra parigina, che in patria hanno già ribattezzato come il nuovo Thuram, visto che è bravo a giocare sia al centro della difesa che come terzino. Tra i due sembra più vicino all’accordo con il Milan il francese, il cui arrivo potrebbe risolvere l’annoso problema della fascia sinistra del Milan, che ancora oggi non ha un padrone assoluto di sicuro affidamento.

KAKA’ VERSO IL MAN UTD – Il mercato di Gennaio potrebbe però regalare anche un brutto dispiacere ai tifosi rossoneri. Kakà infatti potrebbe essere acquistato dal Man Utd, spegnendo così quelle voci che lo volevano vicino al ritorno a Milano. Ferguson vuole infatti riportare ai vertici continentali il suo Man Utd, e così starebbe pensando di prelevare l’ex-Pallone d’Oro rossonero da Madrid, per formare una coppia esplosiva con Rooney. Sempre parlando di ex-milanisti, va segnalato l’accordo oramai vicino tra il Galatasaray e Dida, che dopo alcuni mesi di inattività potrebbe appunto riprendere a giocare in Turchia nella squadra allenata da Hagi.

Simone Lo Iacono