Grande Fratello 11, Veronica Ciardi: Norma è come me

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15

Per Veronica Ciardi la prima puntata del “Grande Fratello 11” è stato un vero colpo al cuore, una malinconia tale che le ha impedito di guardare l’inizio della nuova edizione del reality. In un’intervista al settimanale Visto confidò che aveva evitato di guardarlo perché le emozioni sarebbero state troppo forti. La curiosità ha poi vinto e Veronica ha iniziato a seguire il “GF 11” e a conoscere, come tutti i telespettatori, i vari inquilini della Casa.

Ammetto di avere avuto difficoltà a vedere le prime puntate. Troppe e troppo forti erano le emozioni per cui ad un certo punto andavo e venivo dalla tv. Mi sembrava di rivivere il mio ingresso”, commenta adesso la bella romana.

Inevitabile il confronto con l’edizione in cui lei era una delle protagoniste principali. A chi le chiede se ci sarà mai un’altra gieffina come Veronica non risponde immediatamente ma poi aggiunge: “Se devo dirla tutta, mi sono rivista alcune volte in Norma, così a disagio e premurosa nel guardarsi intorno”.

Dunque, la Ciardi sceglie la splendida ballerina congolese, la stessa che qualche giorno fa Sarah Nile ha criticato per il suo esibizionismo.

Un altro concorrente ha attirato l’attenzione di Veronica, è Giuliano. Secondo il suo parere il gigolò tenta di imitare Mauro Marin, ma non è l’unica cosa che la infastidisce: “La scelta di far entrare un gigolò mi fa imbestialire, perché credo che mai e poi mai avrebbero fatto entrare una donna che facesse lo stesso mestiere. Fosse successo, fuori si sarebbe scatenato un putiferio. Anche nella Casa ci sono discriminazioni, ma come si sa, il Grande Fratello è lo specchio dell’Italia, quindi forse dovrei prendermela con la mentalità di tanti nostri connazionali”.

S.L.