I Take That tornano con un docu-film: ecco il trailer

I Take That sono tornati, non solo con un nuovo album, ma anche con un docu-film, “Look Back, Don’t Stare”, che racconta dell’anno appena trascorso che i cinque ragazzi di Manchester hanno passato insieme per registrare i brani del nuovo album, “Progress”, la cui uscita è prevista per il 22 novembre.

Il docu-film, invece, sarà proiettato in anteprima all’Uci Cinema Bicocca di Milano il 15 novembre alle 20: “Look Back, Don’t Stare” mostra alcuni momenti molto importanti del processo di riunificazione della band, che ricordiamo si era sciolta nel 1996, quando Robbie Williams aveva lasciato i compagni Gary Barlow, Jason Orange, Mark Owen e Howard Donald per intraprendere una carriera da solista. Il gruppo si è poi riformato dieci anni dopo, nel 2006, ma Robbie Williams non ne fece parte. A questo proposito, il ‘The Sun‘ ha riportato alcune anticipazioni contenute nel docu-film (via Tgcom) e proferite proprio da Williams: “Il mio problema è sempre stato con Gary, volevo schiacciarlo, volevo schiacciare la memoria della band. Mi scuso con tutti loro, ma me ne sono andato via perché avevo bisogno di ascoltare la mia verità, capire le esperienze che avevo fatto e quindi capire anche me stesso. Oggi ho la consapevolezza che è stato un fot**** momento magico”.

A confermare che la band non ha perso i suoi fans, c’è già il milione di biglietti venduti in Gran Bretagna per il “Progress Live 2011” in cui, a partire dalla prossima estate, i Take That torneranno a cantare nuovamente tutti e cinque insieme dal vivo dopo ben quindici anni. La band approderà poi a Milano, a San Siro, il 12 luglio del 2011.

Nel frattempo, ecco la tracklist di “Progress” (fonte Teamworld.it): 1. The Flood (primo singolo disponibile dal 7 novembre); 2. SOS; 3. Wait; 4. Kidz; 5. Pretty Things; 6. Happy Now; 7. Underground Machine; 8. What Do You Want From Me?; 9. Affirmation; 10. Eight Letters.

Ed ecco anche il trailer di “Look Back, Don’t Stare”, il docu-film dei Take That in arrivo in Italia il 15 novembre.

(Foto: Cover ufficiale di “Progress”, fonte Teamworld.it)

Antonella Gullotti