Stasera in tv: “Il mondo dei replicanti”

E’ tratto dalla miniserie a fumetti “The surrogates” il film che andrà in onda questa sera, alle ore 21:00, sulla rete satellitare Sky Cinema +24. La pellicola, intitolata “Il mondo dei replicanti“, trae il suo titolo originale proprio dalle vignette di Robert Venditti e Brett Veldele. Diretto da Jonathan Mostow, il lungometraggio è stato interpretato da Bruce Willis, sempre più calato nei ruoli da protagonista in un film d’azione, e Radha Mitchell. Prodotto dalla Walt Disney.

Gli agenti Greer e Peters sono stati chiamati a investigare sulla morte del figlio del dottor Lionel Canter. Quest’ultimo è l’inventore dei “surrogati”, una serie di automi che, assumendo l’aspetto del loro originale in carne ed ossa, escono di casa per diversi motivi lasciando al sicuro il proprio originale umano. Anche Greer, Peters e Canter sono dei “surrogati”. Ce ne sono ormai un miliardo, tutti disseminati sulla Terra. Quando, però, un misterioso virus minaccia di ucciderli tutti, distruggendo anche la mente dell’umano ad ognuno di essi collegato, Greer decide di indagare a fondo. Prima come macchina ed in seguito come essere umano…

Michael Ferris e John D.Brancato, gli sceneggiatori di “Terminator Salvation”, hanno fatto di nuovo centro. Creando due storie parallele ed alternative, hanno costruito un film con una doppia valenza: una per gli amanti del thriller fantascientifico e l’altra per gli adoratori delle riflessioni politico-sociali. L’ormai solito B. Willis, già visto nelle vesti del poliziotto che si spinge oltre il limite, rassicura lo “spettatore tipo” con tanta azione e, nel frattempo, fa riflettere sulla nostra, ormai topica paura dell’estraneo. Paura che ci induce a rinchiuserci in casa impedendo a noi stessi di vivere. Trovate commerciali, dunque, e problematiche presunte e reali. Una giusta accoppiata!

Valentina Carapella