Ascolti tv martedì 9 novembre: finale con il botto per “Terra Ribelle”

Non poteva che essere così anche nel prime time di ieri, martedì 9 novembre: dopo una stagione al top degli ascolti, “Terra Ribelle”, su Rai Uno, diretta da Cinzia Th Torrini, con Rodrigo Guirao Diaz, Fabrizio Bucci, Anna Favella, Sabrina Garciarena e Maurizio Mattioli, la storia d’amore tra Andrea ed Elena, resa difficile da Iacopo, che ha incastrato l’amico perché innamorato della stessa donna, e Luisa, la sorella di Elena, ha chiuso con il botto, conquistando 7.241.000 telespettatori, share del 24,62%.

Rimane dietro la fiction di Canale 5: “I Cesaroni 4”, con Claudio Amendola, Antonello Fassari, Max Tortora, Barbara Tabita, Alessandra Mastronardi e Matteo Branciamore,  ha appassionato 5.064.000 telespettatori, share del 17,01%, con l’episodio “Cattive compagnie“, in cui qualche rapporto comincia a incrinarsi. Eva e Marco, infatti, sono sempre più distanti: lei è presa dalla sua inchiesta per il programma radiofonico di Giorgio e lui riesce a scrivere la prima canzone del nuovo album a casa di Sofia, dopo una serata rilassante in compagnia di amici; Walter non ha pagato l’assicurazione dell’officina e deve ricostruirla da solo: Carlotta lo aiuta, ma lui sta per buttare tutto nelle scommesse sui cavalli. Riesce a fermarsi in tempo e l’avventura è occasione per ricucire i rapporti con Ezio: Walter, però, non riesce a dire la verità ad Alice. Dopo una breve convivenza, Giulio si rende conto che forse lui e Olga sono troppo diversi nel loro modo di educare i figli.

Serata “revival” a “X Factor 4”: il talent show di Rai Due, condotto da Francesco Facchinetti, ha ospitato, infatti, i vecchi giudici Simona Ventura, Morgan e Claudia Mori, oltre a Rihanna, e ha intrattenuto 2.628.000 telespettatori, 11,31% di share, in una puntata che ha visto l’eliminazione di Stefano.

“Next”, su Italia Uno, per la regia di Lee Tamahori, con Nicolas Cage, Julianne Moore, Jessica Biel e Peter Falk, la storia di un uomo che vede il futuro, ma solo il suo e per due minuti in avanti, viene contattato da un’agente dell’Fbi per sventare un attacco terroristico, ha coinvolto 2.810.000 telespettatori, 9,60% di share.

Non delude “Ballarò” su Rai Tre, condotto da Giovanni Floris, che ha guadagnato ben 4.885.000 telespettatori, 17,22% di share, con una puntata dedicata alla politica, alla maggioranza, a Fini e tanto altro.

Su Retequattro, la prima stagione di “Lie To Me” ha raccolto 1.511.000 telespettatori, 4,96% di share, con il decimo episodio, “Dietro le spalle”; mentre la quinta stagione di “Bones” 1.298.000 telespettatori, 4,52% di share, con il ventesimo episodio, “La strega nell’armadio“.

Infine, “Crossing Jordan”, su La7, è stato seguito da 595.000 telespettatori, share del 1,95%, nel primo episodio, e 598.000 telespettatori, 2,04% di share, nel secondo.

Antonella Gullotti