Iraq, attentato a cristiani

vocatum.blogspot.comAltro triste episodio per i cristiani in Iraq. Tre case di persone di religione cattolica sono state colpite da attentati. Una serie di colpi di mortaio ha preso di mira queste abitazioni, provando tre morti e venticinque feriti. Luogo del misfatto la capitale Bagdad.

Un evento che ricorda il rapimento avvenuto il trentun ottobre scorso nella chiesa di Nostra Signora della Salvezza. In questo edificio situato nel centro di Bagdad, uomini appartenenti ad una cellula di Al-Qaeda hanno fatto irruzione prendendo in ostaggio fedeli e quattro sacerdoti. L’epilogo è stato di cinquanta vittime. “Questi atti contro i cristiani sono una conseguenza della tragedia alla chiesa della Salvezza” dice il ministro degli Interni iracheno. Il Papa aveva ricordato queste vittime, facendo appelli per la pace ed esprimendo solidarietà ai cristiani perseguitati.

Oggi la notizia di questo dramma. Dalle prime ipotesi i responsabili farebbero parte dell’organizzazione per lo stato islamico in Iraq, ramo di Al-Qaeda e autori dell’attacco alla chiesa Nostra Signora della Salvezza.

Matteo Melani