Probabili formazioni Cagliari-Napoli: Bisoli si affida a Nenè e Matri. Cavani parte dalla panchina

Gara interessante al Sant’Elia stasera. Per l’11^ giornata della Serie A scenderanno infatti in campo Cagliari e Napoli, due formazioni a caccia di conferme. I padroni di casa vengono infatti dalla vittoria interna contro il Bologna e dal pari di Udine, e vorrebbero continuare il piccolo filotto che hanno messo insieme in queste ultime partite, per continuare ad allontanarsi dalle zone basse della classifica. Il Napoli è invece in alta quota da parecchie settimane, e stasera vorrebbe centrare un altro risultato utile, per non lasciare la quarta piazza che occupa insieme alla Juventus.

L’ULTIMO PRECEDENTE IN A – Lo scorso anno Cagliari-Napoli si giocò il 12 Dicembre 2009. La gara fu un autentico spettacolo pirotecnico, visto che finì 3 a 3 e dopo una lunga altalena di emozioni, che durò per tutti i 90 e passa minuti di gioco. Il match vide infatti inizialmente il Napoli in vantaggio per 2 a 0, grazie alle reti di Lavezzi e di Pazienza. Nella seconda parte della ripresa arrivarono invece i gol del Cagliari, che con Larrivey, Matri e Jeda si portò sul 3 a 2. Negli ultimi minuti del match ci fu l’espulsione di Lavezzi (reo di aver colpito con una pallonata l’allora tecnico del Cagliari Allegri) ed il gol al 96′ di Bogliacino, che chiuse tutti i giochi.

LA TERNA ARBITRALE – Per questo turno infrasettimanale la Can di A ha deciso di mandare a Cagliari l’arbitro Gianluca Rocchi di Firenze. I suoi assistenti in campo saranno Stefano Papi e Giorgio Niccolai, mentre come Quarto Uomo è stato designato Emiliano Gallione della Can di B.

CAGLIARI – Ieri sotto l’acqua c’è stato l’allenamento di rifinitura del Cagliari. Stasera Bisoli potrebbe mandare in campo gli stessi 11 che sono usciti imbattuti dallo stadio Friuli domenica scorsa. L’ex-tecnico del Cesena vorrebbe però dare una chance a Pinardi ed ad Acquafresca, e per questo motivo potrebbe esserci un ballottaggio tra questi due giocatori e Biondini e Matri.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-3-1-2): Agazzi; Perico Canini Astori Agostini; Biondini Conti Nainggolan; Cossu; Nenè Matri. A disposizione: Pelizzoli. Biasi, Ariaudo, Magliocchetti, Pinardi, Laner, Acquafresca. Allenatore: Bisoli.

Indisponibili: Ragatzu (14^ giornata), Pisano (12^ giornata), Lazzari (12^ giornata), Sivakov (14^ giornata).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Agostini, Nenè.

Altri: Vigorito, Marchetti.

Ballottaggi: Biondini 65%-Pinardi 35%; Matri 60%-Acquafresca 40%.

NAPOLI – Mazzarri è pronto a schierare la sua formazione tipo a Cagliari. In campo andranno infatti quasi tutti i suoi uomini migliori. L’ex-tecnico del Livorno potrebbe però concedere un turno di riposo a Campagnaro, Pazienza e Cavani, che hanno tirato avanti la carretta per molte gare, e così stasera al Sant’Elia potrebbero giocare Santacroce, Yebda e Sosa.

Questa dovrebbe quindi essere la formazione titolare:

(3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce Cannavaro Aronica; Maggio Yebda Gargano Dossena; Hamsik Sosa; Lavezzi. A diposizione: Iezzo. Cribari, Campagnaro, Blasi, Zuniga, Cavani, Dumitru. Allenatore: Mazzarri.

Indisponibili: Lucarelli (4 mesi), Pazienza (12^ giornata).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Hamsik, Lavezzi, Pazienza, Gargano.

Altri: Gianello, Rullo, Maiello, Bucchi, Grava, Vitale.

Simone Lo Iacono