Home Televisione

Stasera in tv Jim Carrey in “Una settimana da Dio”

CONDIVIDI

Questa sera, alle ore 21:10, Canale 5 trasmetterà la commedia, del 2003, “Una settimana da Dio” (titolo originale “Bruce Almighty”). La pellicola è diretta da Tom Shadyac ed è interpretata da Jennifer Aniston – ormai priva degli abiti della bella Rachel del telefilm “Friends” ma sempre altrettanto carina – da Morgan Freeman e da uno spumeggiante Jim Carrey. Durata 102 minuti.

Bruce Nolan è un reporter brillante che vive a Buffalo ed ha una bella storia d’amore con una ragazza di nome Grace. Anche se apparentemente ha tutto quello che un uomo potrebbe desiderare, Bruce non è felice. Al termine di una brutta giornata, il ragazzo decide di scaricare il suo nervosismo su … Dio in persona. L’Onnipotente decide, allora, di comparirgli in forma umana sfidando Bruce a vivere una settimana nei suoi panni. L’uomo avrà l’occasione di provare i privilegi divini insieme a delle terribili incombenze…

Tom Shadyac aveva già diretto Jim Carrey in “Ace Ventura – L’acchiappanimali“, un classico dell’umorismo demenziale con un protagonista all’apice della sua forma. Dopodochè il comico Carrey sposta la sua attenzione al drammatico, sfornando il meraviglioso “The Truman show” e dando prova delle sue incontestabili qualità di attore drammatico. Con “Una settimana da Dio” quello che viene fuori è il compromesso perfetto tra la comicità e la seriosità. Dall’altra parte, a sostenere un protagonista coi fuochi d’artificio c’è una regia che sta al passo con una recitazione brillante: Shadyac non pretende di presentare un film da Oscar ma ci fornisce un lavoro che come commedia “demenziale ma non tanto” funziona benissimo. Anche grazie ad una Jennifer Aniston sempre più lanciata verso il grande schermo e ad un Morgan Freeman nei panni di un Dio “politically correct” e con un bizzarro senso dell’umorismo.

Valentina Carapella

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram