Ti lascio una canzone finale, vincono Mattia Lever e Madalina Lefter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:17

Puntata finale ieri per Ti lascio una canzone il programma musicale di rai 1 condotto da Antonella Clerici. Chiude in bellezza registrando un boom di ascolti e vincendo così la gara nel prime time. La canzone vincitrice dell’edizione 2010 è I giardini di Marzo interpretata da Mattia Lever, per il pubblico da casa che ha televotato. Per la giuria invece il premio va a Madalina Lefter che ha cantato ieri sera Io Vivrò.

Finisce così l’avventura dei piccoli talenti che quest’anno ci hanno tenuto compagnia insieme alla bravissima Antonellina. La conduttrice può essere fiera del risultato portato a casa nonostante le mille difficoltà che hanno caratterizzato questa edizione. Spostamenti di palinsesto e critiche non sono di certo mancate. Che dire poi della diretta concorrenza lanciata da mediaset che ha proprosto nello stesso periodo di Ti lascio una canzone Io canto, fratello gemello dello show di rai 1. Gerry Scotti contro Antonella Clerici? No, solo piccoli cantanti che ci hanno saputo regalare tantissime emizioni.

La serata si è aperta ieri all’insegna della festa: tutti i piccoli talenti hanno cantato insieme un brano famosissimo di Jovanotti, Io penso positivo. Non sono mancate poi, come sempre, le esibizioni e i duetti che ci hanno fatto venire i brividi. Anche ieri ci siamo chiesti come da piccole creaturine indifese possa venir fuori una voce che riesce a emozionarci e ci fa venire la pelle d’oca.

Sono tre le canzoni che arrivate in finale si sono poi contese il titolo di vincitore: I giardini di Marzo, cantata dall’amatissimo Mattia, Io vorrei non vorrei ma se vuoi, interpretata da Rita Ciccarone e infine Io vivrò eseguita da Madalina.

Prima di conscere la canzone vincitrice abbiamo visto un piccolo omaggio alla Clerici: un video messaggio in cui i bambini le dedicavano tenere frasi di affetto.

Vince l’edizione 2010 di Ti lascio una canzone I giardini di Marzo cantata da Mattia Lever.

Filomena Procopio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!