Victoria Beckham: Lady Gaga non mi piace affatto

Sarà per gelosia, sarà perché ha fatto dell’eleganza il suo bigliettino da visita, ma a Victoria Beckham lo stile e il look artistico di Lady Gaga, non piace per niente: “Il suo stile è troppo eccentrico e stravagante” sostiene. L’ex spice girl, moglie del calciatore inglese David Beckham, non fa più la cantante e si dedica, completamente, alla moda. Riconosciuta come una delle donne più trendy del mondo sarebbe una voce autorevole se non fosse che, in molti, sospettino una leggera invidia nei confronti della cantante criticata per via dell’enorme successo che ha conquistato.

Di lei critica le scarpe dai tacchi esagerati che indossa in qualsiasi luogo e in ogni situazione, anche durante i viaggi, tanto da diventare una sorta di clown e dice: “ Io non potrei mai vestirmi in quel modo, non vorrei mai diventare la parodia di me stessa com’è accaduto a lei”.

Se per Lady Gaga ha solo critiche, a suo marito, David Beckham, invece, tesse le lodi: “È un uomo stupendo e un padre meraviglioso, il mercoledì è tutto per noi e per il nostro amore”. Parlando della sua abbronzatura dichiara di essere scura di natura, ma sono in molti a ricordarla molto più pallida.

Parlando della sua dieta Victoria dice di essere vegetariana e di alimentarsi solo d’insalata, in modo da restare una tra le più eleganti donne del pianeta, ma soprattutto, essere bellissima per il suo David, con il quale fa l’amore tutti i mercoledì.

Lady Gaga, dal canto suo, non si cura delle critiche e nel tour italiano, cominciato a Torino, indossa abiti di Giorgio Armani che, pur restando eccentrici, non mancano di eleganza. La collaborazione tra la cantante e lo stilista dura ormai da un anno e in occasione dei Grammy Awards 2010 le aveva confezionato un abito splendente, tempestato di cristalli e dall’effetto assicurato. Molti ricordano con un certo dissenso, però, l’abito di carne che Lady Gaga aveva indossato. Armani si è detto felice di lavorare per l’artista perché, oltre ad essere un fenomeno musicale, è anche un fenomeno della moda.

Cosmo de La Fuente