Home Tempi Postmoderni Scienze

Alfa Romeo Giulietta, nuovo motore da 140cv

CONDIVIDI

Si arricchisce di una nuova motorizzazione, la 2.0 JTDM-2 da 140 CV e va ad affiancare gli attuali modelli berlina due volumi turbodiesel da 105cv e 170cv, la nuova Alfa Romeo Giulietta, presentata un mese fa al Salone di Parigi ma prenotabile già da questa settimana.

Disponibile nelle versioni Progression e Distinctive rispettivamente al prezzo di Euro 24000 ed Euro 25000, questa Euro 5 nominata Auto Europa 2011 da UIGA (Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive) fa già parlare di se.

Giulietta, supportata da una promozione pubblicitaria di grande effetto grazie al fascino di Uma Thurman assorbe nella sua meccanica e tecnologia il desiderio di coniugare performance e piacere della guida abbinati a leggerezza ed innovazione dei materiali e soprattutto sicurezza, qualità quest’ultima che ha consentito alla casa italiana di vincere anche il premio Euro NCAP.

La nuova berlina porterà maggiore beneficio anche sulla riduzione dei consumi così come annunciato dal comunicato stampa ufficiale di Alfa Romeo:

“..Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM-2 da 140 CV fa registrare altre performance ai vertici della sua categoria: emissioni di CO2 e consumi ridotti (rispettivamente 119 g/km e 4,5 litri/100 km nel ciclo combinato), velocità massima di 205 km/h e accelerazione 0 a 100 km/h di 9 secondi…
All’insegna del rispetto ambientale, il propulsore è omologato Euro5 ed è dotato di serie di DPF e Start&Stop. Sono state inoltre utilizzate innovative tecnologie di trattamento dei gas di scarico quali la trappola per il particolato ravvicinata (Close Coupled Diesel Particulate Filter) e il sistema EGR (Exhaust Gas Recirculation) integrato, che migliora il controllo della temperatura e il flusso dei gas, garantendo al contempo minori emissioni e riduzione dei consumi.”

Nei giorni 27 e 28 novembre sarà possibile provarla presso la rete vendita Alfa Romeo su tutto il territorio nazionale.

Natascia Edera